[DallaRete] #BoycottTurkey

da Uikionlus

State pianificando una vacanza in Turchia? • Quella Turchia che commette crimini di guerra contro il suo stesso popolo? • La Turchia che ha messo sotto assedio le città curde con il coprifuoco? • La Turchia che sostiene l’ISIS e altri gruppi reazionari nel nord della Siria e dell’Iraq? • La Turchia che arresta regolarmente […]

Pubblicato da Matteo, il 19 gennaio 2016 alle 11:39

[DallaRete] Il PKK si è costituito 37 anni fa

da Retekurdistan

Formalmente costituito il 27 e 28 Novembre 1978 il nucleo del PKK (Partito dei lavoratori del Kurdistan, Karkerên Kurdistan) era composto prevalentemente da studenti di scienze politiche guidati da  Abdullah Öcalan ad Ankara. Il gruppo trasferisce presto la sua attenzione verso la vasta popolazione curda nel sud-est della Turchia.Il 27 Novembre 1978 il gruppo ha adottato il […]

Pubblicato da Silvia, il 28 novembre 2015 alle 10:00

[DallaRete] Con il popolo curdo, contro il terrorismo di Stato. Martedì 13 ott. h. 19 @SanBabila Milano, Mobilitazione cittadina

di Luciano Muhlbauer

Ancora una bomba contro i curdi, ancora una strage nella Turchia di Erdogan. Dopo Dyarbakir e Suruç, ora è toccata ad Ankara. Il bilancio, ancora provvisorio, si fa sempre più spaventoso e i morti accertati hanno ormai superato il numero di cento. Erdogan, il presidente che si crede sultano, ha dichiarato tre giorni di lutto […]

Pubblicato da Silvia, il 13 ottobre 2015 alle 12:29

[DallaRete] O l’Europa o la Nato

Tommaso Di Francesco (dal manifesto)

  La mag­gio­ranza dei mem­bri della Com­mis­sione Ue non capi­sce nulla di que­stioni mon­diali. Vedi il ten­ta­tivo di far entrare nella Ue l’Ucraina. È mega­lo­ma­nia… hanno posto a Kiev la scelta o Ue o Est…ci vuole una rivolta del Par­la­mento euro­peo con­tro gli euro­crati di Bru­xel­les, così si rischia la terza guerra mon­diale»: (prima di quelle di Ber­go­glio) sono […]

Pubblicato da Redazione_Mim, il 4 settembre 2014 alle 11:00

[DallaRete] Ucraina: attenti che qui rischiamo grosso

di Aldo Giannuli

  Siamo allo showdown della partita ucraina, il momento in cui tutti buttano giù le carte e si vede chi ha il punto più alto. Putin ha deciso di andare giù duro e tagliare ogni esitazione, entra con i carri armati a sostegno della Repubblica del Donetsk. Va da sé che tornare indietro sarebbe molto […]

Pubblicato da Redazione_Mim, il 2 settembre 2014 alle 17:04

La resistenza No Muos continua

Coordinamento dei Comitati No Muos

Contro le basi di guerra per la smilitarizzazione della Sicilia. Le tre parabole del Muos sono state montate. Gli Usa e i loro servi in Italia e in Sicilia se ne fregano di aspettare la sentenza del Tar del 27 Marzo prossimo, se ne fregano di una popolazione che da anni sta lottando per opporsi […]

Pubblicato da Silvia, il 31 gennaio 2014 alle 17:21

Contro l’installazione del MUOS, per il disarmo, la pace, la tutela della salute

Appello per la mobilitizione

28 settembre h. 15.30 Giornata Nazionale Contro la Guerra In contemporanea con la manifestazione nazionale di Palermo Presidio davanti al Consolato USA Via Principe Amedeo, 2/10 Milano (metro Turati) Il M.U.O.S. ( Mobile User Objective System) è un sistema di comunicazioni satellitari della marina militare americana ad altissima frequenza, dotato di cinque satelliti geostazionari e […]

Pubblicato da Anna_MiM, il 16 settembre 2013 alle 11:44

No al MUOS(tro) di Niscemi

di Anna e Furio

Cinque satelliti geostazionari, quattro stazioni a terra, e per ciascuna di esse tre grandi parabole alte quanto un palazzo di 6 piani e un’antenna alta più del Pirellone. Stiamo parlando del M.u.o.s. (Mobile User Objective System), un complesso sistema di telecomunicazione progettato – e in parte già realizzato – dalla marina militare statunitense. L’obiettivo? Coordinare […]

Pubblicato da Anna_MiM, il 8 marzo 2013 alle 17:16

La Tortura democratica!

a cura di Teo - Zam con cameo di Fabio Z.

Waterboarding: «Forma di tortura consistente nell’immobilizzare un individuo in modo che i piedi si trovino più in alto della testa e versargli acqua in gola e sulla faccia. Si tratta di una forma di annegamento controllato, in quanto l’acqua invade le vie respiratorie inducendo il riflesso faringeo. Il soggetto sottoposto a tortura dell’acqua ritiene che […]

Pubblicato da Franz_MiM, il 14 febbraio 2012 alle 18:35

Guerra in Cecenia (seconda parte)

di Matteo, ZAM

Intermezzo (1996-1999) La Cecenia aveva di fatto ottenuto l’agognata indipendenza. Aslan Maskhadov fu eletto Presidente nel 1997, ma fu incapace di consolidare il suo potere e riportare la stabilità nella regione. Questo sia per gli scontri tra fazioni e clan ceceni, che per il peso sempre più forte della criminalità organizzata nel paese. Durante la […]

Pubblicato da Vale_MiM, il 19 gennaio 2012 alle 13:48