La resistenza No Muos continua

Coordinamento dei Comitati No Muos
65604_10151885821614569_738164678_n-400x215

Contro le basi di guerra per la smilitarizzazione della Sicilia. Le tre parabole del Muos sono state montate. Gli Usa e i loro servi in Italia e in Sicilia se ne fregano di aspettare la sentenza del Tar del 27 Marzo prossimo, se ne fregano di una popolazione che da anni sta lottando per opporsi […]

Contro l’installazione del MUOS, per il disarmo, la pace, la tutela della salute

Appello per la mobilitizione
no muos

28 settembre h. 15.30 Giornata Nazionale Contro la Guerra In contemporanea con la manifestazione nazionale di Palermo Presidio davanti al Consolato USA Via Principe Amedeo, 2/10 Milano (metro Turati) Il M.U.O.S. ( Mobile User Objective System) è un sistema di comunicazioni satellitari della marina militare americana ad altissima frequenza, dotato di cinque satelliti geostazionari e […]

No al MUOS(tro) di Niscemi

di Anna e Furio
no muos

Cinque satelliti geostazionari, quattro stazioni a terra, e per ciascuna di esse tre grandi parabole alte quanto un palazzo di 6 piani e un’antenna alta più del Pirellone. Stiamo parlando del M.u.o.s. (Mobile User Objective System), un complesso sistema di telecomunicazione progettato – e in parte già realizzato – dalla marina militare statunitense. L’obiettivo? Coordinare […]

La Tortura democratica!

a cura di Teo - Zam con cameo di Fabio Z.
tortura1

Waterboarding: «Forma di tortura consistente nell’immobilizzare un individuo in modo che i piedi si trovino più in alto della testa e versargli acqua in gola e sulla faccia. Si tratta di una forma di annegamento controllato, in quanto l’acqua invade le vie respiratorie inducendo il riflesso faringeo. Il soggetto sottoposto a tortura dell’acqua ritiene che […]

Guerra in Cecenia (seconda parte)

di Matteo, ZAM
cecenia

Intermezzo (1996-1999) La Cecenia aveva di fatto ottenuto l’agognata indipendenza. Aslan Maskhadov fu eletto Presidente nel 1997, ma fu incapace di consolidare il suo potere e riportare la stabilità nella regione. Questo sia per gli scontri tra fazioni e clan ceceni, che per il peso sempre più forte della criminalità organizzata nel paese. Durante la […]