Assemblea dei collettivi – cos’è per noi la resistenza oggi?

Quando:
17 Apr 2018@15:00
2018-04-17T15:00:00+02:00
2018-04-17T15:15:00+02:00
Dove:
Biblioteca Comunale
Via Valvassori Peroni 56

MARTEDI’ 17 APRILE ORE 15 ALLA BIBLIOTECA DI VIA VALVASSORI PERONI!

Ore 15 assemblea dei collettivi
Ore 18 aperitivo

Che cosa rappresenta oggi per noi la resistenza?

Siamo i giovani che vivono la biblioteca di zona e il quartiere di città studi. Ogni giorno abitiamo questi ambienti e questo territorio: siamo chi rende vivo questo pezzo di città. La biblioteca di valvassori peroni è un luogo dove la cultura e la socialità dal basso si incontrano, dando vita ad un ambiente ricco in cui ognuno può essere libero di esprimersi ed essere se stesso, senza doversi adattare ad un mondo che spesso e volentieri non ci rappresenta.

E’ attraverso questi luoghi che possiamo creare comunità solidali, di scambio reciproco di idee e opinioni.
Ma in questi ultimi anni la gestione del territorio è stata in mano a governi che sempre di più cercano di omologarci e reprimerci, spogliandoci lentamente e in silenzio del nostro diritto di vivere la nostra zona.
Attraverso la decisione di avviare il progetto di spostamento dell’università in area expo, il messaggio che ci lanciano è chiaro: non abbiamo voce in capitolo riguardo il nostro territorio.

Come studenti e giovani di questa città non possiamo stare a guardare di fronte ad un cambiamento che segnerà in modo così incisivo il nostro futuro, per questo fino all’ultimo non cesserà la nostra resistenza.
Dobbiamo alzare la testa e farci sentire per riuscire ad ottenere voce in capitolo riguardo ai nostri quartieri, alle nostre città, al nostro futuro, e dobbiamo ricominciare ad affermarlo con più forza che mai, tutti insieme!

In avvicinamento ad una data come il 25 aprile è necessario unire le lotte, ricordando la resistenza di ieri e stando al fianco delle resistenze di oggi, al fianco di un quartiere che lotta contro lo spostamento, al fianco del collettivi che lottano contro la repressione nelle scuole, al fianco della lotta quotidiana di chi non trova possibilità di libera espressione all’interno dei canoni dettati dal nostro governo. Per questo la chiamata è rivolta a tutti i collettivi e gli studenti delle scuole.

“Che cos’è per noi la resistenza oggi?” è la domanda che vogliamo porci per costruire un momento di scambio e di confronto, per immaginare e costruire insieme, in vista del 25 Aprile, una piazza che contenga le analisi di ogni realtà e individualità.

Sono vari gli argomenti di resistenza affrontati nei diversi collettivi delle scuole durante autogestioni, assemblee d’istituto e incontri, e martedì 17 avremo l’occasione di portare avanti le varie riflessioni scaturite e unirle, in modo da poter collaborare per dare una risposta unitaria e forte a chi cerca di reprimerci.

Ci vediamo il 17 per l’assemblea tra collettivi e studenti; Costruiamo un confronto libero, ma non dimentichiamo che la socialità è la migliore arma contro la repressione delle lotte! Uniamoci per dare forza ad una lotta che riguarda tutti noi!

Daje forte!

I giovanotti di zona 3 e 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *