Dinamica: festival di informazione e culture indipendenti. Il programma

Fare informazione indipendente nel ciclo politico reazionario, diffondere narrazioni non omologate della realtà e attivare immaginari alternativi. Dal 16 al 18 maggio, una tre giorni di workshop tematici e dibattiti a Roma.

Per fare informazione indipendente nell’attuale ciclo reazionario non basta semplicemente combattere la disinformazione crescente nella comunicazione in rete, così come non basta limitarsi alle pratiche più classiche della contro-informazione di movimento: il problema della democratizzazione dell’informazione e della costruzione di immaginari alternativi taglia oggi trasversalmente il mondo dei media. Il festival riunisce operatori dell’informazione provenienti da esperienze eterogenee – da quelle più vicine ai circuiti dei movimenti sociali a testate giornalistiche più affermate – ma interessati a lavorare a una narrazione non omologata della realtà. Un festival di tre giorni fatto di workshop tematici e panel di discussione attorno a nodi come la svolta reazionaria globale, le politiche urbane, lo stato dell’informazione e la produzione dell’immaginario.

Arriva Dinamica Festival, la presentazione del festival.

GIOVEDÌ 16, ESC ATELIER
20: presentazione e proiezione film “Linfa” con la regista Carlotta Cerquetti
 
Documentario musicale sulla scena underground femminile di Roma Est, sulla passione per l’arte e la musica, sulla libertà di essere ciò che vogliamo al di là dei ruoli stereotipati e sulla scelta di seguire i propri talenti e desideri – che danno linfa alla nostra esistenza – nonostante i sacrifici che questo può comportare.
 
21.30: cena
 
22-02: OpaOpa aka Le invasioni balcaniche
 
Uno scatenato duo femminile che fa tremare i muri a ritmo di balkan
 
VENERDÌ 17, ESC ATELIER + NUOVO CINEMA PALAZZO
 
15 – 17: workshop, Esc Atelier
 
Trappole e dinamiche di potere nella narrazione del confitto israelo-palestinese, a cura di Riccardo Carraro (dinamopress) e con Chiara Cruciati (Nean-News)
 
Raccontare la città: oltre la propaganda sulle periferie
 
17-19, Esc Atelier, panel #1: “I movimenti sociali di fronte al ciclo reazionario globale”
 
Intervengono: Marco Bascetta (giornalista il manifesto / Euronomade), Ida Dominijanni (giornalista Internazionale), Salvatore Cannavò (vicedirettore Il Fatto Quotidiano)
 
Coordina: Alberto De Nicola (dinamopress)
 
19-20.30, Esc Atelier: cena a cura della cucina di Casale Garibaldi
 
20-22.30, Esc Atelier, panel #2: dibattito “Tra decoro e degrado: Roma e la questione urbana”
 
Intervengono: Giuliano Santoro (giornalista Jacobin e il manifesto), Ylenia Sina (giornalista Roma Today), Mauro Favale (giornalista La Repubblica)
 
Coordina: Rossella Marchini (dinamopress)
 
Dalle 22.30, Nuovo Cinema Palazzo: concerto live The Club Swing Band + dj set swing
 
Un’orchestra. Otto musicisti. Tantissima musica con le iene dello swing.
 
SABATO 18, NUOVO CINEMA PALAZZO + ESC ATELIER
 
15-17,workshop
 
Esc Atelier
 
Data e visual journalism, a cura di Maurizio “Graffio” Mazzoneschi
 
Digital Guerrilla, a cura di Andrea Natella, Viviana Ramazzotti e Daniele Gambetta
 
Nuovo Cinema Palazzo
 
Le Radio: creazione, produzione e distribuzione. Copy left e copy right nel mercato digitale
 
Un manifesto per lo slowjournalism, a cura di Daniele Nalbone (Il Salto, Il Paese Sera)
 
18-20, Nuovo Cinema Palazzo, panel #3: “L’informazione al tempo dell’algoritmo”
 
Intervengono: Giovanni De Mauro (direttore Internazionale), Maddalena Oliva (vicedirettrice Il Fatto Quotidiano), Roberto Ciccarelli (giornalista il manifesto), Adriano Biondi (vicedirettore fanpage.it), Valentina Petrini (giornalista La7)
 
Coordina: Giansandro Merli (dinamopress)
 
20-21, Nuovo Cinema Palazzo: cena a cura di Strakitchen
 
21- 23, Nuovo Cinema Palazzo, panel #4: “Geografie dell’immaginario: visioni, utopie, ideologie”
 
Intervengono: Zerocalcare (fumettista), Alberto “Bebo” Guidetti (Lo Stato Sociale), Valerio Mattioli (redattore not)
 
Coordina: Tania Rispoli (dinamopress)
 
00-04.30, Esc Atelier: Bebo dj set (from Lo Stato Sociale)
 
Electro e funk a cura di Alberto “Bebo” Guidetti, per ballare tutta la notte con le selezioni del musicista degli Stato Sociale.
 
L’atelier autogestito Esc si trova in via dei Volsci, 159 a San Lorenzo (Roma). Il Nuovo Cinema Palazzo è a poche centinaia di metri, in piazza dei Sanniti 9/a.
 
Il festival dinamica è a plastica zero.
 
La foto di copertina è stata scattata durante il corso di fotografia di Valerio Nicolosi, tenuto a dicembre 2014 nel Gaza, durante il festival di scambio e formazione organizzato con il centro di scambio e formazione Italia Gaza Vik.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.