22/05 – Letizia Battaglia – Shooting the mafia – Cinezam

Letizia Battaglia
SHOOTING THE MAFIA
Kim Longinotto
22/5 ore 21
Cinezam, via Sant’Abbondio 4.

Un ritratto personale e intimo di Letizia Battaglia, fotografa palermitana e fotoreporter per il quotidiano L’Ora. Una vita vissuta senza schemi: dalla fotografia di strada, per documentare i morti di mafia, all’impegno in politica, Letizia Battaglia è stata una figura fondamentale nella Palermo e nell’Italia tra gli anni Settanta e Novanta. Intrecciando interviste e testimonianze d’archivio, Kim Longinotto racconta la vita di un’artista passionale e coraggiosa, mostrando non solo un’esistenza straordinaria e anticonformista, ma anche uno spaccato di storia italiana. In cerca di una libertà che passa per il sogno di una Sicilia sciolta dalle catene della mafia.

«Letizia non solo ha sfidato e fatto infuriare la mafia fotografando coraggiosamente i loro crimini, ma lo ha fatto apertamente in un momento e in un tempo in cui tutto ciò era sconosciuto. Le fotografie di Letizia sono sorprendentemente grafiche ma anche, stranamente, hanno una specie di bellezza che spezza il cuore. Puoi percepire la risolutezza della persona dietro l’obiettivo, una sorta di resa dei conti, chiara,contro crimini impuniti. Sta affrontando il male e sta mostrando un grande coraggio per rivelare la loro codardia. Lei è il mio eroe.» – Kim Longinotto

«Attraverso interviste e filmati d’archivio Kim Longinotto racconta una donna straordinaria, un’artista anticonformista e passionale. Letizia Battaglia Shooting the Mafia è tutto questo: testimonianza, racconto, storia e sicuramente la ricerca di una Sicilia che possa un giorno liberarsi dalle catene della mafia.» – Giorgia Terranova, Cinematographe.it
«Letizia Battaglia è una città, Palermo; un modo di raccontare, fermando la realtà in un attimo che si fa messa in scena; una luce, quasi sempre in bianco e nero. Letizia Battaglia, oggi signora ottantacinquenne con inconfondibile caschetto rosa shocking, è un’icona.» – Roberto Manassero, Film Tv.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.