Da oriente a occidente: una questione di genere – 25 Ottobre @ Scienze Politiche

25 ottobre // 16:15 // Aula 26 Dipartimento SPES 

DA ORIENTE AD OCCIDENTE: UNA QUESTIONE DI GENERE

Nella seconda conferenza a cura di Fuori Luogo apriremo un importante dibattito sulla condizione della donna “occidentale” e della donna “migrante” all’interno della nostra società, condizioni apparentemente diverse ma entrambe ancorate ad una visione etero-patriarcale.

Perché viaggiare diventa anche “una questione di genere”?
Quali sofferenze sono costrette ad affrontare le donne migranti?

Nel cercare la risposta a questi interrogativi toccheremo diversi argomenti: partiremo da un’interessante ricerca, al momento in corso, sulle discriminazioni di genere subite nel richiedere la protezione internazionale, fino ad arrivare a chiederci quali sono le lotte delle donne nord africane e medio orientali e perché devono riguardare tutte/i.

Ne discutiamo con:

-Ariela Iacometti, attivista di NON UNA DI MENO – Genova, in collegamento live streaming

-Carlotta Cossutta, ricercatrice precaria

-Massimo Prearo, ricercatore del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona.

-Essia Imjed, attivista e cooperante di “Pontes Tunisie”

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.