Milano Strikes for the Planet 4.0: manifestazione per il clima – 29 novembre @ Oberdan

29 novembre, ore 14,30 @ piazza Oberdan. 

Il 29 novembre 2019 in tutto il mondo si celebrerà il quarto sciopero globale per il #clima!

Dopo il 15 marzo, il 24 maggio e il 27 settembre è stato proclamato il quarto Climate Strike per cui sono attese milioni di persone in piazza in tutto il mondo, proprio in uno dei giorni maggiormente vocati al consumismo tossico per il pianeta: il #BlackFriday. 🌍

Per l’occasione tutte le realtà della rete #MilanoperilClima propongono una piazza di alternative al consumo sfrenato, all’usa e getta, allo spreco: moda, cibo e molti altri temi verranno trattati in un pomeriggio di laboratori, workshop, eventi per tutte le età

L’evento principe sarà un grande #SwapParty! 👕 Invece che comprare i vestiti scontati del #fastfashion, i milanesi mostreranno alternative reali che vadano oltre le solite logiche di mercato:
>> h. 14.00-16.00 raccolta abiti e distribuzione biglietti;
>> h 16.00-17.00 scambio abiti e sfilata 👗👖 sostenibile;
>> le regole dello scambio di vestiti: si possono portare massimo tre capi a testa, alle h 16.00 si scambieranno con il nostro aiuto i biglietti con i vestiti. Qui l’evento 👉 https://www.facebook.com/events/490911988188489/

Programma della giornata:

h 14.00: Trivial Pursuit a squadre organizzato da Statale a impatto zero. Quanto siete preparat* sui temi ghiacciai, salute, e plastica?

h 14.30: Quiz a squadre sui cambiamenti climatici organizzato da Legambiente Lombardia

h 15.00: Laboratorio per bambini e adulti di costruzione di piante volanti e bombe di semi, l’arma più famosa del guerriglia gardening, tenuto da CORE-lab e Legambiente Lombardia e spettacolo Versi Naturali di Gianni Manfredini.

h 15.30: Calcoliamo insieme la nostra impronta ecologica, gioco interattivo a squadre tenuto da Mani Tese Milano

h 16.00: SWAP PARTY : scambio abiti e sfilata

h 16.15: Quiz sui cambiamenti climatici preparato da Resilient GAP

h 16.30: Grande gioco dell’oca di Statale a impatto zero, stand Virtual Reality per capire le scelte legate ai cambiamenti climatici, e gioco della distribuzione delle risorse si Mani Tese Milano,

h 17.00: proiezioni di discorsi di Al Gore, talk sui cambiamenti climatici e la salute umana,e intermezzi musicali da Climate Reality Europe Team ITALY

h 18.00: Black friday quanto ci costi? Flashmob in corso Buenos Aires.

Oltre alle attività, ci saranno dei banchetti e installazioni permanenti come:
Diciassette: 17 Sustainable Development Goals, 17 scatole, 17 storie reali.
Greenpeace gruppo locale Milano: “Mistery Food Box” gli effetti della produzione industriale di cibo.

Durante la giornata sentirete degli interventi dalle realtà che contribuiscono alla lotta per la giustizia climatica, ambientale e sociale.

—-

Anche a Milano vogliamo chiedere a gran voce un impegno immediato in occasione della COP25 a Madrid, perchè è inaccettabile che i negoziati sul clima siano iniziati prima della nostra nascita e ancor oggi non si siano presi impegni sufficienti per far fronte a una situazione sempre più allarmante!

Le realtà di Milano per il Clima manifesteranno perché vengano intraprese il prima possibile soluzioni per affrontare l’emergenza climatica e ribadire che l’unico futuro per il nostro pianeta passa per #3pilastri fondamentali: obiettivo 1,5 °C, #giustiziaclimatica e #pensieroecologico!

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.