Presidio sotto il comune di Milano – 22 novembre

22 novembre, ore 17 @ Palazzo Marino.

Cosa succede a Milano?
In una città dove da sempre contano i soldi più delle persone, dove la speculazione viene prima dei diritti, e l’individualismo prima della collettività, succede che alcune soggettività cercano di vivere in un modo diverso dall’ordine imposto dall’autorità.

Chi fatica a vivere e non riesce a pagarsi un affitto, non può avere un posto nella Milano Città Europea, nella città-vetrina per eccellenza.

Chi non riesce ad ottenere un lavoro regolare o non riesce ad ottenere un documento è costretto a vivere nella clandestinità e lavorare a nero, in un perenne limbo che confina gli “indesiderati” in una Milano di serie B, per individui di serie B.

O magari chi decide di vivere in una forma di comunità con altre persone invece di dedicarsi alla propria “carriera” individuale, cercando di essere protagonista dei cambiamenti che attraversano i nostri territori, viene continuamente osteggiato dalle autorità.

 

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.