No alla TEM! Presidi 6 e 8 Dicembre

A distanza di pochi mesi dalla fine dell’esperienza presso cascina Pagnana, il PRESIDIO PERMANENTE MARTESANA ha trovato una nuova casa.

Giovedì 8 Dicembre inizierà l’autocostruzione del nuovo presidio direttamente sul tracciato della TEM (Tangenziale Est Esterna Milano) nel territorio di Pessano con Bornago.  Ogni contributo alla costruzione del presidio è benvenuto. Vi aspettiamo a partire dalle 10 del mattino presso Cascina Bragosa (il link per trovarci è: http://g.co/maps/fp8zv)

In questi ultimi mesi abbiamo riflettuto molto su dove ricollocare il presidio e la scelta è caduta su Cascina Bragosa innanzitutto per la sua facile raggiungibilità: si arriva tramite una strada interamente asfaltata che si dirama da una delle provinciali più importanti che intersecano la Cerca.Inoltre abbiamo deciso di collocarci direttamente sull’ipotetico tracciato di TEM per poter poter più facilmente concretizzare la nostra lotta in una resistenza attiva contro l’eventuale cantierizzazione della nostra terra.Un altro fattore rilevante nel scegliere il terreno è stata la vicinanza a due attività produttive che verranno spazzate via nel caso venisse realizzata questa nefasta autostrada: una azienda metalmeccanica e un allevamento di rapaci. Attività che verranno spazzate via dallo “sviluppo” progettato da Formigoni per la Martesana.

La scelta difficile ed onerosa di presidiare il nostro territorio nasce dalla ferma volontà di combattere con ogni mezzo tutti gli attacchi speculativi che vorrebbero trasformare la nostra terra e le nostre vite in un deserto di asfalto e cemento, dove nulla può sopravvivere se non le loro economie immateriali costruite attorno a del fittizio denaro digitale.Il Presidio Permanente Martesana non vuole però essere semplicemente un comitato di lotta alla TEM: la nostra precedente esperienza di “presidianti” e i sempre più fitti contatti con le realtà agricole e produttive della zona hanno confermato la consapevolezza che proprio a partire da queste piccole “comunità in lotta” è possibile costruire metodi di produzione/consumo antagonisti rispetto al sistema di sfruttamento oggi dominante. Proprio per questo è nostra intenzione dare il nostro contributo alle lotte territoriali che stanno nascendo in tutta la provincia di Milano (Presidio Permanente No-Pedemontana, No-Toem, Interramento Rho-Monza, ecc.), così come a tutte quelle realtà che nella Martesana stanno lottando per una crescita sociale reale, contro le logiche di svendita e devastazione che così profondamente permeano i PGT e le giunte delle nostre amministrazioni comunali.

Inoltre domani mattina ci sarà una conferenza all’hotel For You di Cernusco Sul Naviglio, in via Mazzini 3 (http://g.co/maps/dgan2) dove Duilio Allegrini (dir. generale brebemi), Luciano Minotti (dir. tecnico TEM) e Raffaele Cattaneo (assessore regione Lombardia alla mobilità) parleranno di come accelerare la costruzione di TEM. Purtroppo non saranno presenti, come precedentemente annunciato dalla Gazzetta della Martesana, Terragni e Bettoni, ma noi ci saremo ugualmente per far pesare la nostra contrarietà al progetto.

I punti di ritrovo saranno due: direttamente nel parcheggio dell’albergo e presso la fermata di Villa Fiorita entrambi alle 8,30 di mattina.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.