Nuova occupazione a Milano: Ri-Make Maestoso

Milano si è svegliata con le notizia che l’ex cinema Maestoso era stato occupato.
Nasce cosi Remake in piazzale Lodi.

Oggi alle 14.00 ci sarà una conferenza stampa di presentazione e alle 18.00 un’assemblea cittadina.

20130618-113052.jpg

20130618-113149.jpg

Questo il comunicato stampa :

Ri-Make è il nome del progetto con cui ri-prende vita questo luogo, ma sarà molto più di un cinema. Ri-Make significa partire dall’idea che un altro modo di fare e di relazionarsi esiste: “fuori mercato”, al di fuori dalle logiche di profitto e speculazione.
Per questo, come Ri-maflow, la fabbrica recuperata a trezzano sul naviglio, o Communia, spazio restituito al quartiere di San Lorenzo a Roma, Ri-Make vuole avviare nuovi progetti di cultura, riutilizzo e riciclo delle risorse, attività di mutuo soccorso.
Ri-costruire, ri-generare, ri-utilizzare, ri-appropriarsi, sono solo alcune delle parole chiave di questo progetto, che si concretizzano in numerose proposte come proiezioni gratuite di film, un’aula studio notturna e domenicale, una ciclofficina autogestita, laboratori di cinema, teatro e danza, uno spazio bambini e bambine…

Appuntamenti della prima giornata!

H 14 CONFERENZA STAMPA di presentazione del progetto
H 18 ASSEMBLEA APERTA per inziare a elaborare le attività del prossimo periodo
H 20 PRIMA PROIEZIONE A SORPRESA con birra e popcorn

Facebook: Ri Make
Twitter: @ri_make_
Mail: rimake@autistici.org

2 risposte a “Nuova occupazione a Milano: Ri-Make Maestoso”

  1. marco ha detto:

    spero che le poltrone rimangono sono cosi comode si dormiva bene quando i film erano pallosi

  2. Marco Imparato ha detto:

    spero che le poltrone rimangono sono cosi comode si dormiva bene quando i film erano pallosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.