23 Settembre Corteo e Assedio Culturale

ac
image-53277

Il 25 Luglio noi del collettivo LUMe – Laboratorio Universitario Metropolitano abbiamo perso la nostra casa situata nel vicolo di Santa Caterina 3/5. Quel giorno non ha segnato la fine di un progetto ma un nuovo inizio, ancora più ambizioso, perché il nostro agire è uscito dallo stabile oramai sgomberato per invadere le strade e le piazze di Milano che hanno ripreso vita diventando palcoscenici delle nostre idee, delle nostre modalità di fare musica e cultura.
Abbiamo messo al centro l’idea che la cultura rappresenti uno strumento di crescita individuale e collettiva, che non può restare monopolio di un’industria culturale costosa e vetusta. La nostra arte esce dai musei e diventa reale, accessibile a tutte e tutti oltre che libera ed indipendente.

Perciò è giunto il momento, per tutti coloro che condividono le nostre istanze, di invadere le strade della metropoli meneghina portando con sé l’artiglieria pe(n)sante. È giunto il momento di non essere indifferenti, di dimostrare che i limiti politici, giuridici o sociali non possono fermare le idee, l’arte e la cultura. Queste devono invece considerarsi strumenti di partecipazione e arricchimento collettivo, poiché esprimersi e fruire liberamente della cultura è un diritto inalienabile di ogni cittadino.

Vi aspettiamo allora il 23 Settembre alle 16.00 in piazza San Nazaro per prendere parte al corteo che sfilerà per le vie del centro e della moda fino ad arrivare in Piazza San Fedele dove alle 18.00 avrà inizio l’Assedio Culturale.

In piazza si alterneranno interventi politici, teatrali e musicali che ruoteranno intorno al tema della precarietà lavorativa, culturale ed esistenziale e di come gli spazi sociali, intesi come beni comuni urbani, vi rispondono – agendo all’interno delle città nella promozione di diverse forme di mutualismo, cultura, arte e socialità indipendenti e autorganizzate.
Abbiamo bisogno di tutti coloro che combattono per uscire da una prassi che costringe ogni linguaggio nuovo e alternativo in una condizione di precario isolamento. Abbiamo bisogno di chi rifiuta con disgusto le limitazioni poste alla nostra crescita culturale. Abbiamo bisogno di voi.

Collettivo LUMe – Laboratorio Universitario Metropolitano

Il percorso del corteo: 

percorsp
image-53278

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *