Blitz degli studenti dell’ITIS Giorgi all’Ufficio Scolastico Provinciale di Milano

10255497_10202811576586155_591011726471417809_nQuesta mattina, un centinaio di studenti dell’ITIS Giorgi di Romolo, dopo aver dato vita ad un presidio davanti alla loro scuola, si sono recati all’Ufficio Scolastico Provinciale di Milano di Via Soderini.
Qui sono riusciti ad entrare nell’edificio salendo fino al quarto piano ed ottenendo di parlare con alcuni dirigenti.

Dopo 30 anni di lotte, gli studenti del Giorgi sono riusciti ad ottenere una nuova sede (di fianco alla vecchia).
La sede è stata inaugurata in pompa magna circa un mesetto fa alla presenza del Presidente della Provincia di Milano Guido Podestà.
Tutto bene direte voi
Non proprio…

A 2 mesi dall’inizio della scuola i laboratori non sono stati ancora avviati poiché i lavori di messa a regime delle strutture non sono ancora stati terminati.
E trattandosi di un Istituto Tecnico è facile comprendere quanto sia importante l’utilizzo dei laboratori nella formazione scolastica degli studenti.
In secondo luogo, la sede non ha una palestra e non è stato ancora avviato il trasposto (un autobus) che consenta agli studenti di raggiungere la palestra in Santa Rita (Barona) dove abitualmente facevano educazione fisica.

Il corpo docente della scuola si è dimostrato abbastanza solidale con la protesta.

I dirigenti usciti a discutere con gli studenti hanno garantito che da lunedì verrà avviata la convenzione che consente agli studenti di fare i corsi di educazione fisica. In giornata si dovrebbe avere una risposta anche sulla fine dei lavori nei laboratori.

Gli studenti sperano che le promesse vengano mantenute, ma resteranno comunque vigili e pronti a mettere in campo nuove iniziative di lotta.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.