Incontro al ritorno da Gaza – verso Gaza freestyle festival 2018


giovedì 12 ottobre @Csoa Lambretta, via Val Bogna 10 dalle 19 alle 23.30  ————————————————————————————————————————————— Tra il 22 agosto e il 2 settembre 2017 un gruppo di 14 ragazze e ragazzi parte per una carovana nella striscia di Gaza. Il progetto è il Gaza freestyle festival, i workshop variano dalla costruzione di una rampa di skate sul […]

Pubblicato da Margherita, il 9 ottobre 2017 alle 09:36

Gaza – Freestyle Festival, il sogno della libertà


Dal 23 agosto al 3 settembre il Gaza Freestyle Festival promosso dal Centro italiano di scambi culturali “Vik-Vittorio Arrigoni” e il Centro sociale Lambretta di Milano. di Meri Calvelli da Nena News Gaza, 26 agosto 2017, Nena News – Ciò che subisce la popolazione civile di Gaza rappresenta una delle peggiori tra le forme di violazione […]

Pubblicato da Matteo, il 28 agosto 2017 alle 10:54

Gaza Freestyle Festival – First day in Gaza


Oggi 23 Agosto la carovana del Gaza Freestyle Festival ha superato il confine tra Erez e la Striscia di Gaza trasportando 50 skate, 10 paia di roller e 20 kg di medicinali. Il confine tra Erez e Gaza è costituito da un muro e filo spinato, risulta difficile descrivere a parole la sensazione di violenza percepita […]

Pubblicato da Margherita, il 23 agosto 2017 alle 19:54

Territori Occupati – Punizione collettiva per centinaia di migliaia di Palestinesi


Dopo l’uccisione di una poliziotta israeliana, venerdì sera, Tel Aviv ha revocato 250mila permessi di ingresso in Israele, arrestato 350 persone, chiuso negozi e messo sotto coprifuoco un intero villaggio. della redazione Roma, 19 giugno 2017, Nena News – La punizione collettiva è piovuta su tutti i palestinesi dei Territori Occupati: dopo l’uccisione venerdì notte […]

Pubblicato da Matteo, il 19 giugno 2017 alle 12:04

GazaFreestyleFestival2017 – See you in August!


Tutta la delegazione dei 30 formatori, che avrebbe dovuto essere in Palestina a fine Aprile, è stata respinta. Il Gazafreestylefestival è spostato a fine Agosto. Nelle ultime settimane la tensione nella striscia di Gaza è salita alle stelle, dopo l’uccisione del comandante Mazen Fuqaha freddato davanti casa con 7 colpi di pistola a silenziatore, Hamas […]

Pubblicato da Margherita, il 9 aprile 2017 alle 12:36

Gaza FREEstyle Festival 2017 – Il progetto


(ITA) Dal 13 al 23 Aprile realizzeremo un festival di Freestyle a Gaza, con l’obiettivo di denunciare le continue violazioni dei diritti umani e dare respiro e forza ad un popolo che vuole autodeterminarsi e che nasce e muore in un luogo dove è negata la possibilità di sognare, volare e nuotare liberamente. La Striscia […]

Pubblicato da Redazione_Mim, il 20 marzo 2017 alle 09:43

Il cancro sotto l’assedio [Progetto 6220km2]


Il cancro è un male che se non preso in tempo diventa incurabile. Nella Striscia di Gaza, tumori che in Occidente potrebbero essere trattati facilmente si traducono in una condanna a morte. La condizione di assedio perenne, infatti, non permette ai malati di uscire per ricevere le cure necessarie o di accedere a strutture specializzate: […]

Pubblicato da Matteo, il 10 marzo 2017 alle 09:08

[DallaRete] Gaza alla ricerca di acqua


Un nuovo impianto di desalinizzazione è stato inaugurato nei giorni scorsi, ma la crisi idrica non dà segni di cedimento e continua a colpire le famiglie palestinesi. di Rosa Schiano Roma, 31 gennaio 2017, Nena News – Salata – come arrivata direttamente dal mare – densa, contaminata. L’acqua dai rubinetti delle case di Gaza, soprattutto […]

Pubblicato da Matteo, il 1 febbraio 2017 alle 11:14

Palestina – 6220km2 continua


Quindici giorni sono passati e noi siamo in viaggio per tornare in Italia. Durante la nostra permanenza in Palestina abbiamo svolto varie attività con la popolazione locale, dalla pulizia delle spiagge ai workshop sulla sensibilizzazione ambientale, dalle danze beduine a una performance artistica realizzata con i giovani ballerini di Dabka. Durante le riprese del reportage […]

Pubblicato da Matteo, il 9 gennaio 2017 alle 22:55

Combattere il cancro a Gaza [Progetto 6220km2]


Il cancro è un male che se non preso in tempo diventa incurabile. A Gaza, tumori che in Occidente potrebbero essere trattati facilmente, si traducono in una condanna a morte. La condizione di assedio perenne, infatti, non permette ai malati di uscire per ricevere le cure necessarie o di accedere a strutture specializzate: in tutta […]

Pubblicato da Matteo, il 6 gennaio 2017 alle 10:42