FEMI – Festival dell’Editoria e della Musica Indipendenti

FEMI seconda edizione  
Festival dell’Editoria e della Musica Indipendenti

La capacità di opporsi alle contingenze storiche dell’epoca presente determina il carattere e la natura della società che verrà.

La struttura open source di Internet e la diffusione dei suoi contenuti, l’editoria e la musica indipendenti subiscono l’offensiva delle nuove piattaforme globali di e-commerce, del copyright e delle etichette, delle fusioni societarie e della concentrazione dei processi di distribuzione e di produzione culturale. Stanno portando avanti un attacco alla libera circolazione dei Saperi e alla loro riproducibilità.

Per questi motivi nel 2018 abbiamo deciso di dare vita a FEMI – Festival dell’editoria e della musica indipendenti. Il FEMI giunge alla seconda edizione; vi aspettiamo Venerdì 27, Sabato 28 e Domenica 29 settembre per tre giorni di libri e musica aperta al quartiere di P.ta Venezia e all’intera città di Milano.

Presenti alcune tra le più importanti case editrici del panorama indipendente milanese e italiano con i loro cataloghi, dibattiti e presentazioni con gli autori, momenti di musica live con esponenti della scena indie e dj set in notturna.

I BANCHETTI CON I CATALOGHI DELLE SEGUENTI CASE EDITRICI SARANNO ALLESTITI PER I TRE GIORNI DEL FESTIVAL DALLE 16 ALLE 22:
Mimesis EdizioniMeltemi EditoreDeriveApprodi EditoreAgenzia X EdizioniEris EdizioniMilieu EdizioniThe Submarine
Interno4 EdizioniGoodfellas edizioniNot (NERO Editions) – L’almanacco de La Terra TremaSensibili alle foglie.

Venerdì 27
Presentazioni 
16:30-18:30
Presentazione con l’autore di “Futurabilità” (Not), ultimo saggio di Franco Berardi.
“Un lungo periodo di violenza, guerra e demenza ci aspetta», ammonisce Franco «Bifo» Berardi in una delle pagine più dure di Futurabilità, e ogni giorno ne abbiamo la conferma: da una parte, il razzismo istituzionalizzato della politica mainstream; dall’altra, le shitstorm (letteralmente «tempeste di merda») che hanno trasformato la cultura online in una rabbiosa successione di risentimenti; sullo sfondo, la precarietà economica ed esistenziale di una generazione condannata a saltare da un lavoretto all’altro, mentre intanto dilagano l’ansia, la depressione e il consumo di psicofarmaci.”

18:30-20:30
“Geografie della rivolta- Primo Moroni, il libraio del movimento” (DINAMOpress), interverranno Archivio Primo Moronii e CSOA COX18.

Musica 
21:30-23:00
MARTINI POLICE
23:00-00:30
GIALLORENZO
00:30-1:30
Cactus?

Sabato 28
Presentazioni 
16:00-18:00
Dibattito aperto sull’ecologia politica con Alice dal Gobbo, Salvo Torre e Maura Benegiamo (Effimera). Economia,lavoro,diritti,lotta alle disuguaglianze socio-economiche,difesa e valorizzazione del territorio,prospettive future e transizione energetica. L’ecologia politica racchiude per intero l’impalcatura ideologica che potrebbe sostenere il percorso verso una società migliore. Per questo abbiamo deciso di discuterne insieme in occasione del Femi, per cercare di rivelare le potenzialità e l’estrema necessità di un progetto che ci traghetti non solo oltre le difficoltà del periodo presente ma che sia anche in grado di forzare le contraddizioni del sistema vigente e di oltrepassarle.

18:00-20:00
Sfruttamento e sussunzione nel capitalismo contemporaneo con Giorgio Griziotti e Andrea Fumagalli.
A partire dal libro “Neurocapitalismo” (Mimesis Edizioni) di Giorgio Griziotti ed “Economia Politica del comune” (DeriveApprodi Editore) di Andrea Fumagalli.

Musica 
22:00-00:00
beetamax
00:00-3:00
Suorcristona (DJ set)

Domenica 29
Presentazioni 
16:30-18:30
“Una lotta femminista globale. L’esperienza dei gruppi per il Salario al Lavoro Domestico di Ferrara e Modena di Antonella Picchio, Giuliana Pincelli con Beatrice Busi e Cristina Morini. (Edizioni Franco Angeli).

18:30-20:00
“Anti-food” (Prospero Editore) primo numero di cartaceo di The Submarine, a partire dalla presentazione del cartaceo inizierà un dibattito sull’alimentazione ed il consumo consapevole e sostenibile con i ragazzi e le ragazze della redazione, Folletto25603, La Terra Trema e Rob de Matt.

Musica 
21:00-22:00
Enhum
22:30-00:00
Eugenia Post Meridiem

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.