MiM21 – Presentazione del libro – 25 novembre @ Librosteria

25 novembre, ore 19 @ Librosteria, via Cesariano 7.

Una serata per analizzare le trasformazioni di Milano nell’ultima decade insieme alla redazione di MilanoInMovimento. “MiM21” ripercorre i dieci anni (2011-2021) di attività del sito di informazione indipendente MilanoInMovimento, accompagnando il lettore in un percorso attraverso alcuni degli eventi più significativi che hanno caratterizzato la storia dei movimenti milanesi, italiani e internazionali. Raccontati da chi, quegli eventi, li ha sempre agiti in prima persona. Milano, la metropoli dai mille volti, può essere raccontata in molti modi. MilanoInMovimento, sin dalla sua nascita, ha deciso da che parte stare. La parte giusta della barricata. La sua è, quindi, una narrazione schierata e partigiana., senza ipocriti riferimenti a una presunta oggettività mediatica.

MilanoInMovimento nasce nell’ottobre 2011 come sito d’informazione indipendente legato ad alcuni spazi autogestiti e realtà sociali milanesi. Nel suo decennio di attività, MiM ha raccontato e approfondito decine di episodi di conflitto sociale con palcoscenico di Milano e non solo.

Il libro “MiM21” ripercorre i dieci anni di attività del sito MilanoInMovimento, accompagnando il lettore in un percorso attraverso alcuni degli eventi più significativi che hanno caratterizzato la storia dei movimenti milanesi, italiani e internazionali. Raccontati da chi, quegli eventi, li ha sempre agiti in prima persona.
Una serata per analizzare le trasformazioni di Milano nell’ultima decade, la metropoli dai mille volti vista da un punto da un’angolazione diversa; anche perché Mim sin dalla sua nascita, ha deciso da che parte stare. La parte giusta della barricata. La sua è, quindi, una narrazione schierata e partigiana, senza ipocriti riferimenti a una presunta oggettività mediatica.
Ne parleremo con alcuni membri della redazione, Matteo Colò, Niccolò Garufi, Barbara Raimondi e Davide Salvadori, e con gli ospiti Luciano Muhlbauer e Federico De Ambrosis.


Luciano Muhlbauer
ha iniziato la sua attività nel movimento studentesco milanese. Dagli anni Ottanta si è impegnato nella solidarietà internazionale con particolare impegno per le lotte del Centro America ed è stato attivo nelle mobilitazioni pacifiste contro le operazioni militari dell’ultimo trentennio. È poi stato attivo nel sindacalismo di base. Tra i portavoce del Genoa Social Forum in occasione del G8 nel luglio 2001, consigliere regionale tra il 2005 e il 2010, è stato tra gli organizzatori delle principali iniziative di movimento dei primi anni Duemila.

Federico De Ambrosis
è stato militante nei centri sociali a cavallo del Millennio. Ex dj, ex giocatore di rugby, appassionato di Irlanda del Nord e cause perse. Docente di informatica, durante la pandemia è riapparso e ha fatto la sua parte nella Brigata Lena-Modotti.

Prenotazione necessaria:
– su whatsApp al 0223187432
– via mail a librosteria@gmail.com
Ingresso con green pass

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.