Marciona 2021

Care amiche e car amic,

Marciona vi ama, Marciona vi chiama!

Torniamo in strada anche quest’anno, per far splendere di tutta la sua luce quello che il pride degli sponsor, del decoro e della città col portafogli gonfio chiama marcio.

Vogliamo disturbare e sovvertire la narrazione che ritrae le persone LGBTQIA+ come vittime di cui poi lo Stato si erge a protettore: rivendichiamo un’autodifesa frocia e quir, proponiamo una prospettiva che vada al di là dello schema legge sì/legge no e che riporti al centro dell’attenzione la natura sistemica della violenza etero, cis, patriarcale e critichiamo radicalmente la politica istituzionale che brandisce il carcere come soluzione ai (nostri) problemi.

Scendiamo in piazza per parlare di cura, di autodifesa, di autodeterminazione, scendiamo in piazza per non nascondere sotto bandiere arcobaleno il sangue dei CPR.

Riempiamo le strade per parlare di razzismo, di altre affettività e piacere, di accesso a istruzione, reddito, casa e salute.

L’anno scorso siamo state favolose contro la retorica di sponsor e turismo, quest’anno vogliamo fare ancora di più. VOGLIAMO TUTTO E LO VOGLIAMO QUIR!

Le nostre riflessioni e le sintesi delle nostre assemblee sono tutte accessibili sulla nostra blogga: se anche voi vi sentite marce e non merce veniteci a trovare! Dove? Qui: marciona.noblogs.org

Ci vediamo venerdì 25 giugno alle 17 in una piazza milanese che sveleremo al più presto!

La marciona2021 vuole essere accessibile e attraversabile da tuttx: se hai domande, ti rispondiamo a info.marciona@inventati.org

*********************************************

english:

Dear folqx*+, dear friends,

Marciona loves you, Marciona is calling you!

We are going to be back in the streets again this year, to make all people and all things rotten, all that the mainstream gay pride overshadows – to make us all shine bright.

We want to disturb and subvert the narration that considers LGBTQIA+ people victims who only the state and government can protect: we claim a queer and fag self-defense, we offer a perspective that goes beyond the simplistic question of supporting a law or being against it. We offer a perspective that sees violence as an essential component of the cis–hetero-patriarcal system. We firmly criticize the institutional politics that consider prisons and detention as a solution to (our) problems.

We are coming back out on the streets to talk about care and self-determination, and we will not hide behind the rainbow flags all the blood flowing from the CPRs.

We want to talk about racism, about different forms of affection and of pleasure, we want to talk about access to education, salary, housing, and health.

Last year we have been fabulous against the rhetoric of ‘gay and lesbian’ tourism and of sponsors. This year we want to do even more: WE WANT IT ALL, AND WE WANT IT QUEER!

All texts we have written and summaries of our assemblies/gatherings are available on our blog, partly translated: feeling sickened of being part of mainstream pride? tired of doing the washing for the pink-washers? feeling more like doing a march than being merch? come meet us! Where? here: marciona.noblogs.org

Let’s meet at 5pm on Friday, the 25th of June …somewhere in Milan (stay tuned!)

Marciona 2021 wants to be accessible by everybody: if you have any questions, write us at info.marciona@inventati.org

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.