[DallaRete] Manifestazione USB dopo l’omicidio di Abd Elsalam – Oltre 7.000 in corteo a Piacenza

20160917_piacenza_facebook_08bisPiacenza

In una città blindata da un’assurda ordinanza che ha imposto la chiusura di negozi ed uffici, sono sfilati in corteo oltre 7.000 lavoratori chiamati da USB a manifestare contro l’omicidio  di Abd Elsalam.

Una manifestazione rabbiosa e decisa che ha ripetuto per ore lo slogan “siamo tutti Abd Salam” e “assassini assassini” e che si è snodata pacificamente per le vie di Piacenza.

Una manifestazione che denuncia lo sfruttamento intensivo in un settore come quello della logistica dove la precarietà  e l’illegalità sono sistema.
L’appuntamento è per martedì  20 quando si porterà la protesta in tutti gli stabilimenti della GLS.

La manifestazione si è conclusa anche con la proposta di dedicare Piazza San Giovanni a Roma a Abd Elsalam in occasione dello sciopero generale del 21 Ottobre prossimo.
La lotta di classe sta tornando anche in questo paese e non ci fermeranno.

http://confederazione.usb.it/index.php?id=20&no_cache=1&tx_ttnews%5Btt_news%5D=90519&MP=63-552&utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.