Non toccate Zona 5 – Comunicato sull’intimidazione di stamattina

image
image-36158
Questa mattina l’ANPI ( Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) ha promosso, con la presenza di studenti delle scuola media di via Pescarenico, un’iniziativa commemorativa della Resistenza al quartiere Stadera.
Durante lo svolgimento della manifestazione, in via Palmieri 1, dove si trova una sede di Forza Nuova, si è verificato una episodio d’intimidazione a un membro dell’ANPI, vicino ad una lapide dedicata un partigiano, da parte di un gruppo di neofascisti che stavano davanti al posto.

Come coordinamento dei collettivi studenteschi milanesi, che fanno dell’ antifascismo una pratica quotidiana, ci sentiamo in dovere di denunciare questo fatto, avvenuto dopo molte dimostrazioni di lotta antifascista da parte dei cittadini del quartiere, poiché le vie e le strade di questa città non possono essere minate dall’odio, dall’ignoranza e dalla discriminazione portata avanti da queste organizzazioni neofasciste.

Anzi, troviamo vergognoso che questi soggetti possano avere ancora agibilità all’interno della città di Milano, medaglia d’oro della Resistenza.
Rilanciamo quindi l’appuntamento del presidio di domani 29 Aprile in Piazza Tricolore per contestare il corteo fascista in memoria di Ramelli.

Rete Studenti Milano

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *