Accoltellato un compagno a Milano

image-16026

Oggi, lunedì 3 dicembre, alle 18 presidio antifascista in Loreto.

Episodio gravissimo avvenuto questo pomeriggio (domenica 2 dicembre 2012) a Milano, sotto la ¨metropolitana di Stazione Centrale.

Un compagno dell’area del ticinese é stato infatti accoltellato da due ragazzi, che dall’abbigliamento e dall’aspetto appartengono molto probabilmente a un gruppo di estrema destra (Hammer Skin).

Verso le 17 infatti, a seguito di un diverbio e di una iniziale colluttazione, i due ragazzi hanno aggredito il compagno colpendolo con un coltello: il ferito si trova ora in ospedale dove i medici stanno accertando la gravità delle lesioni riportate. Le notizie mediche paiono essere per ora incoraggianti ma l’aggressione avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori, essendo stata la coltellata inferta all’altezza del costato.

Ignota l’identità dei due aggressori, anche se l’aspetto e le dinamiche non possono non far pensare che possano appartenere a qualche gruppo di estrema destra, magari basato proprio nella zona dell’accaduto.

Seguiranno aggiornamenti.

 

 

Tag:

3 risposte a “Accoltellato un compagno a Milano”

  1. […] Fonte: https://milanoinmovimento.com/primo-piano/accoltellato-un-compagno-a-milano Share this:CondivisioneFacebookTwitterGoogle +1EmailTumblrLike this:Mi piaceBe the first to like this. Questo articolo è stato pubblicato in Uncategorized e contrassegnato come accoltellamento, accoltellato, aggressione, centrale, colpito, coltellata, compagno, fascista, ferito, hammer, lama, metro, metropolitana, sfregiato, skin, stazione, ticinese da teatridellaresistenza . Aggiungi il permalink ai segnalibri. […]

  2. […] a qualche gruppo di estrema destra, magari basato proprio nella zona dell’accaduto. da milianoinmovimento 37.489909 14.063289 Share this:CondivisioneStampaFacebookStumbleUponTwitterDiggRedditEmailLike […]

  3. […] MilanoinMovimento autori del gesto due neonazisti che fanno riferimento al movimento degli Hammerskin. Articoli […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *