[DallaRete] Milano contro l’austerity, support greek people!

image

Lunedì 6 Luglio, mobilitazione cittadina, ore 18,30 Piazzale Cadorna.

La situazione economica e politica della Grecia è al centro dell’attenzione di tutta Europa.

Le politiche di speculazione finanziaria hanno messo per anni i profitti di pochi davanti ai bisogni e ai diritti di tutti, arrivando all’insostenibile situazione per cui il 58% dei greci vive sotto la soglia di povertà.

Oggi la morsa di Troika e Bce arriva al suo apice: col ricatto del taglio della liquidità si pretende definitivamente il pagamento del debito illegittimo, imponendo ulteriormente miseria e austerità.

Il referendum promosso dal governo Tsipras per domenica 5 Luglio rappresenta di fatto uno spiraglio in cui si può insinuare la presa di parola collettiva contro la dittatura economico-politica della Troika.

La battaglia dell’OXI, nel panorama dei movimenti sociali della Grecia, è uno spazio politico che è compito comune presidiare, perché in gioco c’è la possibilità di mettere in discussione le politiche di austerity, nonché la speranza nella possibilità di un’Europa altra e diversa.

E’ uno spazio profondamente radicale, in un’epoca in cui i governi non hanno la dignità di opporsi all’assoggettamento della propria popolazione a equilibri finanziari che nulla hanno a che fare con l’economia reale.

E’ lo spazio che naturalmente deve essere occupato da tutti quei movimenti sociali, che quotidianamente immaginano un’Europa libera dai dogmi del neo-liberismo e dell’austerità, un’Europa solidale con chi fugge da miseria, persecuzioni e guerre.

Per questo saremo in piazza lunedì a fianco del popolo greco, come lo siamo stati venerdì e come in queste complesse giornate lo sono stati milioni di altri in Europa.

Perché anche a Milano deve sentirsi forte il nostro #OXI alle politiche di austerità in cui ci stanno costringendo, perché le ricette scritte per la Grecia sono le stesse per tutta Europa

https://www.facebook.com/events/862190460522074/

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.