Milano

Vent’anni fa MetropoliX, casa occupata & ostello autogestito

10 Ott , 2018 - PRIMO PIANO

Vent’anni fa MetropoliX, casa occupata & ostello autogestito

Milano, fine anni ’90; metti una banda di sbarbati con la giusta arroganza di chi già occupa un centro sociale, il Deposito Bulk, che da un anno sta scuotendo la scena underground urbana. Un quartiere, l’Isola, ancora nel secolo scorso, abitato da sorelle e fratelli maggiori che ci ha accolti come nelle migliori famiglie. Un […]

FEMI – Indipendenza dei saperi e resistenze culturali

8 Ott , 2018 - CULTURE

FEMI  – Indipendenza dei saperi e resistenze culturali

  Il 13 e 14 Ottobre LUMe ospiterà FEMI, il Festival dell’Editoria e della Musica Indipendenti. Ormai da tempo sentiamo parlare di “crisi del libro”, ed è assolutamente comprovato che negli ultimi dieci anni il mondo dell’editoria si è profondamente modificato. E non tutto dipende dal fatto che le persone hanno smesso di leggere – […]

Spazi sociali – Il rullo compressore del sequestro preventivo (di Mirko Mazzali)

8 Ott , 2018 - IN EVIDENZA, MOVIMENTI

Spazi sociali – Il rullo compressore del sequestro preventivo (di Mirko Mazzali)

Un intervento dell’avvocato Mazzali sul sequestro preventivo degli immobili. Una nuova modalità di sgombero che da quest’estate ha già colpito tre spazi sociali: ZIP, Lambretta e Officina Occupata. Negli ultimi mesi nel campo della giustizia, alcuni direbbero della repressione, è sorta una nuova moda in tema di sgomberi, il sequestro preventivo. Si tratta, senza dilungarmi in […]

DIBATTITO SULLA METROPOLI

5 Ott , 2018 - SPECIALI

DIBATTITO SULLA METROPOLI

I 50 sgomberi (ma forse ce ne siamo dimenticato qualcuno…) nell’era del centrosinistra a Milano“ Allo stagno preferiamo il torrente” – Apriamo un dibattito a/su/per Milano “Tavoli senza gambe” – Breve storia del tavolo comunale sugli spazi Milano: non è tutto ora ciò che luccica (Andrea Fumagalli) Spazi sociali – Il rullo compressore del sequestro preventivo (Mirko Mazzali) […]

Milano: non è tutto ora ciò che luccica

4 Ott , 2018 - MILANO, PRIMO PIANO

Milano: non è tutto ora ciò che luccica

Prosegue il dibattito lanciato da Milano in Movimento su Milano con un intervento di Andrea Fumagalli su lavoro/composizione/conflitto nella metropoli milanese. Non è facile parlare di Milano. Nell’immaginario italiota e in parte internazionale, grazie alle politiche di marketing territoriale, attivate da Expo2015, Milano rappresenta un’avanguardia, al pari di metropoli come Barcellona, Monaco, Parigi, Amsterdam e […]

Mai più lager – No ai CPR

1 Ott , 2018 - MIGRANTI, MOVIMENTI

Mai più lager – No ai CPR

L’annuncio del governo in carica di voler riconvertire nuovamente il centro di accoglienza per richiedenti asilo di via Corelli a Milano in CPR – ovvero un centro di detenzione amministrativa per stranieri sprovvisti di permesso di soggiorno in attesa di esecuzione di un provvedimento di espulsione – ha riportato alla ribalta una questione che si […]

“Tavoli senza gambe”

1 Ott , 2018 - PRIMO PIANO

“Tavoli senza gambe”

Breve storia del tavolo comunale sugli spazi Se oggi aprite http://milanospaziocomune.tumblr.com/ vi trovate dentro ad un sito di “home decorating ideas” che spiega come utilizzare in maniera creativa cuscini e materassini e suggerisce pavimenti che riflettano la luce per illuminare gli spazi. In realtà, esattamente quattro anni fa, quel tumblr era nato per poter diffondere […]

“Allo stagno preferiamo il torrente”

27 Set , 2018 - EDITORIALE, MILANO, PRIMO PIANO

“Allo stagno preferiamo il torrente”

Apriamo un dibattito a/su/per Milano In queste giornate in molti cominciano ad interrogarsi sul portato del nuovo Decreto Sicurezza di Matteo Salvini: una ulteriore tappa, annunciata da tempo, della guerra dichiarata dal Ministro dell’Inferno ai poveri, ma anche il frutto di una visione societaria sempre più reazionaria e autoritaria. Spesso sentiamo dire, da una certa […]

Sgomberi e spazi sociali. Milano non resiste a Salvini

20 Set , 2018 - IN EVIDENZA

Sgomberi e spazi sociali. Milano non resiste a Salvini

Milano doveva essere l’anti-Salvini, l’unico luogo in grado non solo di resistere all’ondata gialloverde, ma di delineare un’alternativa credibile, moderna, includente e vincente. La narrazione l’ha proposta il Sindaco Sala in prima persona e dal palco del Pride di fine giugno l’ha consegnata a una piazza strapiena. Diciamoci la verità, al netto della nostra avversione […]