Occupato il cantiere di via Bassini – Bloccato il taglio degli alberi

Ultimi aggiornamenti da Città Studi.

Oggi gli operai sono entrati alle 7 del mattino per evitare di farsi bloccare dal presidio.

Hanno iniziato dei lavori di potatura degli alberi già abbattuti.

Avrebbero iniziato a potare anche quelli più piccoli, che sarebbero destinati ad essere spostati.
Ma i lavori sono stati interrotti dall’ingresso di una cinquantina di attivisti.

I lavori sono stati bloccati per tutta la giornata.

Ad ora non ci sono novità sostanziali, in attesa della partenza dell’eventuale commissione che approfondirebbe le criticità dello spostamento degli alberi e delle compensazioni.

La lotta contro la decisione del Politecnico di iniziare la potatura di più di 100 alberi in via Bassini è iniziata a fine novembre e ha subito una consistente accelerazione settimana scorsa con blocchi e presidi.

La convocazione della Commissione Ambiente del Comune non sembra aver inciso particolarmente sulle scelte della dirigenza del Poli.

Si tratta di una delle lotte per il verde più significative dai tempi delle lotte NoCanal contro la cementificazione delle aree verdi nella zona Sud-Ovest di Milano nel 2014.

Siamo in una città che si dichiara green, ma che quando c’è la concreta occasione di passare dalle parole ai fatti agisce sempre in modo contrario a quanto dichiarato in mille slogan vuoti.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.