israele

A beautiful place

11 Feb , 2019 - INTERNAZIONALE

A beautiful place

“Today I’will show you a beautiful place”, dice Mohammad, per gli amici Jimmy   Saliamo nella sua macchina, ormai famosa per essere la cassa di risonanza di tutte le hit da discoteca degli ultimi anni. Lasciamo il piazzale del porto, dove ci trovavamo a documentare i lavori di costruzione dello skate-parkpromossi dal progetto Gaza Freestyle Festival. Riconosciamo […]

Gaza – Ospedali, anche pediatrici, chiusi a causa del blocco israeliano

21 Gen , 2019 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Gaza – Ospedali, anche pediatrici, chiusi a causa del blocco israeliano

Pubblichiamo il comunicato della Onlus NWRG di Genova relativo alla situazione nella Striscia di Gaza dove si fa particolarmente grave la situazione nelle strutture sanitarie a causa della mancanza di carburante. Secondo informazioni ricevute direttamente da colleghi medici della Striscia di Gaza, i due ospedali pediatrici della Striscia, Nasser e Rantissi, hanno dovuto chiudere domenica […]

Gaza, lacrime e libertà

16 Gen , 2019 - PRIMO PIANO

Gaza, lacrime e libertà

“Quando un forestiero viene piange due volte: quando arriva e quando parte”. Alessandro Siani lo affermava in merito al sud Italia nel film “Benvenuti al Sud” con Claudio Bisio. Se penso però al viaggio appena trascorso nella Striscia di Gaza, questa osservazione calza a pennello. Appena passato il valico di Erez, la prima immagine che […]

Gaza – Concluso il Free Style Festival “Scambio e Formazione”

8 Gen , 2019 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Gaza – Concluso il Free Style Festival “Scambio e Formazione”

Dal 27 dicembre giovani volontari italiani del Csoa Lambretta in collaborazione con il Centro Culturale di Scambio – Vik, hanno portato avanti  attività circensi, workshop artistici, iniziative ed eventi culturali e musicali, video, graffiti, skaters. Un progetto dall’Italia a Gaza per Gaza. Roma, 7 gennaio 2019, Nena News – Si è concluso ieri con l’evento finale al Saraya di […]

La mia Palestina

21 Dic , 2018 - IN EVIDENZA

La mia Palestina

Io, ragazza di seconda generazione, vi racconto il mio Paese. È di pochi giorni fa la notizia del viaggio del Ministro degli Interni italiano in Israele, che ha suscitato la reazione della fan base salviniana: dall’estrema destra delusa dalla mossa del “capitano” alle urla di gioia dei conservatori liberali in visibilio solo all’idea di un’alleanza […]

Morire giovane, morire martire

26 Nov , 2018 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Morire giovane, morire martire

Tutte le mattine ognuno di noi, o almeno la stragrande maggioranza di noi, si alza per andare a lavorare. Dipende dal tragitto, dalla lontananza dal luogo di lavoro, dal traffico, dal tempo, ma tendenzialmente più o meno tutti sappiamo che ci arriveremo. In Palestina, purtroppo, non funziona cosi, soprattutto per tutti coloro che per lavorare […]

Venti contrari sul fronte sionista

17 Nov , 2018 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Venti contrari sul fronte sionista

Possibili scenari dopo le dimissioni del falco Liebermann. La triste catena di eventi che ha preso avvio nella notte di domenica 11 novembre con l’incursione sotto copertura delle forze speciali israeliane nel sud della Striscia di Gaza (nonostante fosse in auge una tregua formale tra le due parti), che è costata la vita a sette […]

Corrispondenze dalla Palestina

14 Nov , 2018 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Corrispondenze dalla Palestina

Primo impatto: IL RIGIDO CONTROLLO ISRAELIANO. AEROPORTO Recarsi in Palestina, anche soltanto a scopo turistico, non è una cosa semplice, ed è un fatto che salta subito all’occhio non appena si atterra all’aeroporto internazionale Ben Gurion, a Tel Aviv. Qui ci si trova in Israele, nazione fondata dopo la dichiarazione Balfour, e lo spostamento in […]

Israele/Palestina – La politica di Netanyahu tra attacchi militari e pena di morte selettiva

13 Nov , 2018 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Israele/Palestina – La politica di Netanyahu tra attacchi militari e pena di morte selettiva

Lo scorso 9 novembre i media israeliani hanno diffuso la notizia che il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha approvato un progetto di legge che consentirebbe l’esecuzione di prigionieri palestinesi detenuti nelle carceri israeliane. Secondo quanto riferito, nel corso della domenica Netanyahu ha dato il via libera ai membri di Likud, il partito nazionalista liberale […]