Palestina – Sulla morte di Bar’a Hamammda, ucciso a 18 anni da Israele


Deheisheh, campo profughi sulla strada principale di Betlemme, Palestina – 14 Luglio 2017, ore 7 di mattina, muore Bar’a Hamammda, 18 anni, l’ennesimo martire della Resistenza. Cambiano strategie, modificano il metodo, ma tutto continua a far parte dello stesso piano. Il piano D, ultima versione di un destino scelto per i Palestinesi da più di […]

Pubblicato da Matteo, il 15 luglio 2017 alle 12:49

Territori Occupati – Punizione collettiva per centinaia di migliaia di Palestinesi


Dopo l’uccisione di una poliziotta israeliana, venerdì sera, Tel Aviv ha revocato 250mila permessi di ingresso in Israele, arrestato 350 persone, chiuso negozi e messo sotto coprifuoco un intero villaggio. della redazione Roma, 19 giugno 2017, Nena News – La punizione collettiva è piovuta su tutti i palestinesi dei Territori Occupati: dopo l’uccisione venerdì notte […]

Pubblicato da Matteo, il 19 giugno 2017 alle 12:04

Territori Occupati – Pronta l’approvazione di 2.500 unità abitative per coloni


La prossima settimana le autorità israeliane lanceranno in via definita 27 piani di costruzione. Intanto il premier dell’Anp Hamdallah incontra il ministro delle Finanze di Tel Aviv. Roma, 3 giugno 2017, Nena News – Ancora cemento: le autorità israeliane approveranno la prossima settimana 27 diversi piani di costruzione di colonie nei Territori Occupati, per un […]

Pubblicato da Matteo, il 5 giugno 2017 alle 09:43

Trump nei Territori occupati tra proteste e sciopero dei prigionieri


Il presidente Usa incontra Abu Mazen a Betlemme, ma per i palestinesi è la “Giornata della Rabbia”. Ieri 20 feriti negli scontri con le forze armate israeliane. Ucciso un quindicenne. Tel Aviv: “Aveva provato ad accoltellare un agente”. 37esimo giorno senza toccare cibo per 1.300 detenuti. AGGIORNAMENTO ore 13:30 Trump: “Farò tutto il possibile per […]

Pubblicato da Matteo, il 24 maggio 2017 alle 10:29

Barghouti: perché siamo in sciopero della fame nelle prigioni di Israele


da nena-news (su cui trovate aggiornamenti sulla vicenda) di Marwan Barghouti traduzione di Valeria Cagnazzo Prigione di Hadarim (Israele), 16 aprile 2017 Avendo speso gli ultimi 15 anni della mia vita in un carcere israeliano, sono stato al tempo stesso un testimone e una vittima del sistema illegale di Israele di arresti arbitrari di massa e maltrattamenti […]

Pubblicato da Carlotta_MiM, il 18 aprile 2017 alle 19:48

GazaFreestyleFestival2017 – See you in August!


Tutta la delegazione dei 30 formatori, che avrebbe dovuto essere in Palestina a fine Aprile, è stata respinta. Il Gazafreestylefestival è spostato a fine Agosto. Nelle ultime settimane la tensione nella striscia di Gaza è salita alle stelle, dopo l’uccisione del comandante Mazen Fuqaha freddato davanti casa con 7 colpi di pistola a silenziatore, Hamas […]

Pubblicato da Margherita, il 9 aprile 2017 alle 12:36

Gaza FREEstyle Festival 2017 – Il progetto


(ITA) Dal 13 al 23 Aprile realizzeremo un festival di Freestyle a Gaza, con l’obiettivo di denunciare le continue violazioni dei diritti umani e dare respiro e forza ad un popolo che vuole autodeterminarsi e che nasce e muore in un luogo dove è negata la possibilità di sognare, volare e nuotare liberamente. La Striscia […]

Pubblicato da Redazione_Mim, il 20 marzo 2017 alle 09:43

[DallaRete] Due Stati o uno? Israeliani divisi, Palestinesi disperati


Dopo l’incontro tra Trump e Netanyahu, un sondaggio dice che il 55% dei cittadini di Israele resta ancorato alla prima soluzione. I coloni: annettere senza uguaglianza. Abu Mazen nel mirino per l’incapacità di reagire nomina per la prima volta un suo vice dentro Fatah. Gerusalemme, 18 febbraio 2017, Nena News – Il caos è enorme […]

Pubblicato da Matteo, il 19 febbraio 2017 alle 12:48

[DallaRete] Addio Stato di Palestina. Trump pensa di abbandonare la soluzione dei Due Stati


Lo ha detto un alto funzionario dell’Amministrazione americana a poche ore dall’incontro che il presidente avrà alla Casa Bianca con Benyamin Netanyahu. La destra israeliana da giorni insiste affinché il premier torni indietro sul riconoscimento del diritto dei palestinesi ad avere uno Stato indipendente. AGGIORNAMENTI: ore 17.30 HANAN ASHRAWI (OLP): DIRITTI PER TUTTI O E’ […]

Pubblicato da Matteo, il 16 febbraio 2017 alle 12:05

Territori occupati – Colonie, lo scontro arriva alla Corte Suprema


Il premier israeliano Netanyahu non teme le critiche internazionali alla legge-sanatoria degli avamposti coloniali. Lo preoccupa solo il ricorso alla Corte Suprema israeliana presentato da due Ong per conto di 17 municipalità palestinesi. di Michele Giorgio – Il Manifesto Gerusalemme, 9 febbraio 2017, Nena News – Onu, Unione europea, Paesi alleati, ong locali e internazionali […]

Pubblicato da Matteo, il 10 febbraio 2017 alle 09:41