25 Settembre – Una data importante per il possibile trasferimento di Città Studi – Ultime news

Convocato nel pomeriggio il CDA della Statale.

Nel pomeriggio di oggi è stato convocato dal Rettore uscente Vago il Consiglio di Amministrazione della Statale che dovrebbe deliberare sul progetto di trasferimento ad Expo.

Si tratterebbe di un vero e proprio colpo di mano visto che Vago è in scadenza e verrà a brevissimo sostituito dal nuovo Rettore Franzini eletto con una piattaforma all’insegna dell’opposizione al progetto di trasferimento. Un Franzini che, ve detto, in questi giorni ha tenuto un profilo bassissimo restandosene purtroppo silente.

La settimana uscente però non è stata caratterizzata solo da manovre di palazzo, ma anche da mobilitazioni e prese di posizione pubbliche.

Nella giornata di sabato il Sindaco Sala, durante un incontro con degli universitari si è visto porre da uno studente di Fisica una spinosa domanda proprio sul trasferimento. Sala, con diplomazia, ha passato la palla a Franzini, probabilmente ben sapendo che i giochi sono quasi già fatti.

STUDENTE DI FISICA VS. SINDACO SALA SUL TRASFERIMENTO DI CITTA' STUDI

STUDENTE DI FISICA VS. SINDACO SALA SUL TRASFERIMENTO DI CITTA' STUDIL'intervento di uno studente di Fisica contro il trasferimento di Città Studi nell'ex-Area Expo nel quadro di un incontro del Sindaco con giovani universitari. Si apre una settimana probabilmente decisiva sul tema vista la convocazione del Consiglio d'Amministrazione della Statale per il 25 Settembre voluta dal Rettore uscente Vago per un voto proprio sul trasferimento.

Posted by Milano InMovimento on Sunday, 23 September 2018

Sempre la sera di sabato 22 Settembre piazza Leonardo Da Vinci si è riempita per il Botellon contro il trasferimento.

Migliaia di persone hanno ballato, bevuto e socializzato con alle spalle uno striscione che recitava chiaramente: “Lo spazio per il grande campus scientifico di Milano esiste già. Il suo nome è Città Studi”.

Nella giornata di ieri si è svolta una conferenza stampa delle forze politiche che si oppongono al trasferimento. Il parlamentare pentastellato Paragone è stato piuttosto chiaro accusando la Lega della desertificazione futura di Città Studi e prevedendo profeticamente che “gli spazi lasciati vuoti saranno occupati”.

Conferenza Stampa di Assemblea di Città Studi

Oggi abbiamo chiesto a consiglieri comunali, regionali e parlamentari dei partiti che ci hanno sostenuto fino ad ora di denunciare l'accelerata che sta facendo il CdA in questi giorni per blindare quanto possibile il trasferimento prima dell'insediamento di Franzini.Ringraziamo i parlamentari Gianluigi Paragone, Luca Pastorino, Francesco Laforgia, la consigliera regionale Monica Forte e i consiglieri comunali Basilio Rizzo e Patrizia Bedori per essere intervenuti insieme a noi! Di seguito quindi il video della conferenza stampa! Ci vediamo il 9 Ottobre in via Celoria 18 al nuovo dipartimento di Informatica (https://www.facebook.com/events/2130023830595302/)

Posted by ILight Città Studi on Monday, 24 September 2018

Nella serata di ieri alcuni striscioni contro il trasferimento sono comparsi in giro per la città.

Seguiremo l’evolversi della situazione tenendovi aggiornati.

 

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.