Dax ama ancora, un’idea non muore mai

DAX AMA ANCORA,UN’IDEA NON MUORE MAI!

Potremmo provare a raccontare la rabbia che si respira a Milano a ridosso del 16 marzo, potremmo scrivere della felicità che proveremo quando ogni mattina arrivando in facoltà vedremo il muro dedicato a Dax , potremmo provare a spiegare il significato che per noi ha questa data, potremmo dilungarci sulla notevole importanza di portare la storia di Davide nelle scuole e nelle università, potremmo scrivere dell’odio viscerale che proviamo per i fascisti, potremmo fare un bilancio sulla riuscita dell’iniziativa che per noi è sicuramente positivo, ma non riuscirebbe a rispecchiare quello che proviamo e crediamo non sia questa la data per farlo.
Oggi mentre ascoltavamo Rosa e Marta ci siamo resi conto che diffondere la memoria attiva sulla notte nera di Milano è un dovere e siamo felici e orgogliosi di aver contribuito.
Infine potremmo esprimere tutto il nostro sdegno verso chi ha provato a far saltare l’incontro e la due giorni in Università, che sia questo il Rettore o qualche povera pecorella smarrita ma siamo soddisfatti invece di non aver fatto passi indietro e aver portato a termine tutte le iniziative che abbiamo programmato.
Potremmo scrivere tanto insomma ma crediamo che le parole che rosa, mamma di Dax, ha pronunciato oggi valgano piu di tutte quelle che scriveremmo noi:

‎”Se non lo avessero ammazzato mio figlio se lo ricorderebbero in pochi, ammazzandolo Davide è diventato un’idea e un’idea non muore mai ”

– Rosa Piro mamma di Dax 15-3-2012 Università Statale di Milano-

Grazie Rosa nei tuoi occhi troveremo ancora la forza di lottare.

VIVA DAX LIBERO E RIBELLE

Lab.Out
Laboratorio in Movimento
www.labout.org

http://labout.org/home/2012/03/16/viva-dax-libero-e-ribelle/

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.