Prosegue il presidio alla Jabil.

L’incontro di martedì in Regione si è concluso con un mancato accordo che sembrava spingesse Nokia a far uscire il camion che fino all’altro ieri era stato bloccato dagli operai.

L’allarme, però, pare essere rientrato in giornata, sembra anche grazie al presidio lanciato per ieri mattina.

Per ora la situazione rimane la stessa e il camion continua a rimanere dentro i cancelli.

E’ importante continuare a non abbassare la guardia e portare il proprio appoggio agli operai, che invitano tutti a passare e fermarsi al presidio…dove un piatto caldo si trova sempre!

 

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.