Abortire è un diritto – Un kit per farlo in modo gratuito e sicuro

In Italia su 94 ospedali con un reparto di ostetricia e ginecologia solo 62 effettuano interruzioni volontarie di gravidanza, cioè solo il 65,5% del totale.
L’iniezione di coscienza nel Servizio Sanitario Nazionale è illegittima purché lede il diritto all’autodeterminazione delle donne.

Uno degli effetti collaterali degli altissimi tassi di obiezione e del tabù che ancora persiste rispetto all’aborto è che spesso è difficile reperire informazioni su come esercitare il proprio diritto a interrompere una gravidanza.

Per questo abbiamo pensato a un kit dove vogliamo offrire qualche strumento utile per districarsi nella corsa a ostacoli in cui è stato trasformato il percorso per poter abortire in maniera gratuita e sicura.

Scarica il KIT completo

Non Una Di Meno Milano

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.