[DallaRete] 23.05 – Anche a Padova #MaiConSalvini

maiconsavliniIeri, 23 Maggio, abbiamo voluto anche noi salutare in maniera colorata e determinata la visita del tutto indesiderata del segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, ormai indiscusso presenzialista dei salotti e dei talk show mediatici. Anche oggi, infatti, come in tutte le volte in cui Salvini ha visitato una città seguito dall’immancabile codazzo di forze dell’ordine, assorte ormai a sue guardie del corpo personali, le contestazioni e le urla nei suoi confronti non sono mancate.

Per sfuggire all’ennesima manifestazione di dissenso, lui ed il suo partito hanno organizzato e pubblicizzato nel cuore della notte la presentazione di un libro (“All’armi siam leghisti”) nel palazzo del Comune, un libro che tesse le lodi di come l’immaginario razzista e xenofobo della Lega Nord sia stato in grado di conquistare l’estrema destra italiana. Noi, come cittadini antifascist* ed antirazzisti* abbiamo deciso di mobilitarci per mettere per l’ennesima volta un punto ai discorsi di questi politicanti da strapazzo.

E’ chiaro come qui in gioco non sia solo la decostruzione di un immaginario pericoloso, ma la tenuta stessa dell’agone democratico: non sono mancate le solite provocazioni da parte delle forze dell’ordine, fatte di grate e zone rosse, fatte di divieti e minacce, scavalcati comunque dalla nostra volontà collettiva di sanzionare con uno striscione davanti Palazzo Moroni l’ennesima passerella di questo squallido personaggio.

Come soggettività che quotidianamente vivono la parte migliore di quella città, quella fatta di cooperzione e di lotte per la conquista dei diritti, non potevamo non urlare in maniera festosa e determinata, l’odio che proviamo per Salvini e per i suoi sodali, gente che specula sulle insicurezze che crisi e precarietà riverberano sulle persone per trasformale in crociate emergenziali.

La nostra idea di città è evidentemente differente dalla loro, e ogni volta che si presenteranno, di notte o di giorno, protetti o meno, si troveranno davanti le voci ed i corpi della città degna, la città che non ha paura, che ogni giorno costruisce e produce tasselli di un mondo migliore e possibile!

#MAICONBITONCI #MAICONSALVINI
LA NOSTRA EUROPA NON HA CONFINI!

http://www.bioslab.org/23-05-anche-a-padova-maiconsalvini/

 

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.