[DallaRete] ACAD – Da Ilaria e Lucia gesto di verità e umanità

caso-cucchi-foto-carabiniere-polemica-reazioni-182-body-image-1451919935
image-41153
ACAD (Associazione contro gli abusi in divisa) è, senza se e senza ma, al fianco di Ilaria Cucchi e Lucia Uva che hanno avuto ancora una volta il coraggio di denunciare senza paura il fenomeno degli abusi in divisa partendo dalla loro storia personale, rompendo opacità e silenzi complici.
Il vero scandalo è che le persone ritratte in quelle fotografie, peraltro già pubbliche e a disposizione di tutti sui social network, siano ancora al servizio dello Stato dopo quanto già sia stato appurato sul loro comportamento e sulla loro condotta.

Le denunce e le minacce, che in questo momento arrivano a Ilaria, non sono nulla in confronto alla solidarietà dilagante che si sta già esprimendo in queste ore e che chiediamo a tutte e tutti di esprimere con ancora più forza. Abbiamo sempre creduto che il primo complice delle violenze e degli abusi sia il silenzio, velo pesante che spesso cade su queste storie, coprendole e facendo scomparire i volti e i sorrisi delle vittime.

Qualsiasi gesto che rompa questo silenzio è un atto di verità, di giustizia sociale, di umanità.
Qualsiasi gesto in questa direzione grida “mai più”.

‪#‎iostoconilaria‬ ‪#‎iostoconlucia‬ ‪#‎bastaabusi‬

ACAD Associazione Contro gli Abusi in Divisa

Il comunicato

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *