[DallaRete] Consigli pratici: come difendersi da eventuali abusi di potere da parte degli ispettori Aler/MM

201402281402084568_AlerLogoGli ispettori possono accedere all’interno delle vostre abitazioni solo con il vostro consenso oppure se accompagnati da un pubblico ufficiale, QUINDI, PER EVITARE OGNI TIPO DI PROBLEMATICA, ASSOLUTAMENTE NON FATELI ACCEDERE SE SONO SOLI.
NON SONO AUTORIZZATI A CHIEDERE I DOCUMENTI ED A IDENTIFICARE LE PERSONE SE NON ACCOMPAGNATI DA PUBBLICI UFFICIALI. Per documentare la vostra situazione familiare, sociale ed economica chiedete piuttosto un elenco di documenti da consegnare e in quali uffici.
Spesso hanno utilizzato metodi intimidatori (minaccia di allontanamento minori, blocco permessi di soggiorno, etc). NON SPAVENTATEVI: LORO NON HANNO POTERE IN QUEL SENSO!!
REGISTRATE LE CONVERSAZIONI IN MODO DA POTER DIMOSTRARE EVENTUALI ABUSI NEI VOSTRI CONFRONTI.
RICORDIAMO CHE E’ ANCORA POSSIBILE PRESENTARE LA DOMANDA DELL’ART. 34 COMMA 8 PER GLI OCCUPANTI IN STATO DI NECESSITÀ.
FATE RETE NEI QUARTIERI TRAMITE ASSEMBLEE, GRUPPI WHATSAPP, AVVICINATEVI AI COMITATI GIÀ ESISTENTI E DOVE NON CI SONO CREATELI.
NON ISOLATEVI: L’UNIONE FA LA FORZA!!!
Non riesco ad aggiungere tutti, FATE GIRARE!

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.