Generazioni tra una Foto – Spazio Baluardo: Raccolta Materiale – Mostra 17-18 Novembre in Villa Scheibler

da www.spaziobaluardo.it

baluardo@gmail.com

Spazio Baluardo, in occasione delle Celebrazioni dei 50 anni della Fondazione Perini, promuove un intervento che vuole continuare la tradizione di Memoria Storica del nostro quartiere attraverso la creazione di archivi fotografici che raccontano l’evoluzione di Quarto Oggiaro, proprio come forma di rilancio della Periferia e di Racconto Popolare.
Per non essere troppo vaghi e per sottolineare la nostra dimensione giovanile intendiamo raccogliere materiale che rappresenta:
  • la vita sociale
  • lo svago
  • il lavoro
  • la vita di tutti i giorni che abbia come soggetto i Giovani
    • ragazzi degli anni del boom economico arrivati dal meridione
    • cappelloni e randa degli anni ’60-’70
    • le mode degli anni ’80
    • i ragazzini nei cortili
    • i primi figli degli immigrati
    • le foto di quelli che per il quartiere hanno fatto qualcosa
Vogliamo raccogliere il materiale, scannerizzarlo e stampare delle foto che comporranno una mostra fotografica visibile a tutti i cittadini all’iniziativa culturale che verrà organizzata dall’associazione Villa Aperta, presso Villa Scheibler il 17-18 Novembre, per festeggiare i ’50 anni della Fondazione Perini, prezioso archivio culturale dalla quale noi come Spazio Baluardo non solo abbiamo attinto ispirazione ma ci sentiamo di affermare che ne siamo custodi e promotori a nostra volta.
Il materiale verrà copiato e reso pubblico durante la mostra, in seguito verrà donato alla Fondazione Perini per aggiungerlo al proprio archivio storico del quartiere, per collaborare alla realizzazione di questa iniziativa chiediamo quindi ai cittadini di andare a cercare tra i propri ricordi e foto per consegnarle ai ragazzi di Spazio Baluardo che ogni martedì sera, dalle 21.30, raccoglieranno le foto, le copieranno con uno scanner e si faranno raccontare da voi cosa rappresentano e di quale periodo si tratta.
Contribuiamo tutti insieme a raccontare il nostro quartiere Popolare !

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.