Forza Nuova aggredisce gli studenti del Leonardo – Mobilitazione antifa subito!

antifa[leggi e guarda la mobilitazione antifascista di oggi]

Ancora una volta. Come sempre: dieci contro uno.

Alcuni giovani di Lotta Studentesca, spalleggiati da altri molto meno giovani di Forza Nuova, con la scusa di un volantinaggio davanti al Liceo Leonardo aggrediscono uno studente del collettivo, colpendolo con alcuni colpi al volto e facendolo sanguinare. La sua “colpa”? Essersi rifiutato di prendere in mano il volantino fascista e essersi posto sull’ingresso della scuola per impedire che i fascisti vi entrassero.

Dopo l’aggressione ad Emilio e ai compagni del Centro Sociale Dordoni a Cremona, in attesa di (provare a) manifestare contro le moschee lunedì prossimo a Milano, per l’ennesima volta Forza Nuova (e i loro simili, come Casa Pound) mostrano il loro vero volto: aggressioni, violenza, razzismo, sopraffazione. Non è un caso isolato quello accaduto oggi, non dev’essere lasciato al caso contrastarli!

Gli antifascisti di Milano invitano immediatamente ad una mobilitazione antifascista!

Oggi pomeriggio Forza Nuova sarà al quartiere Gratosoglio a cercare, ancora una volta, di sfruttare il malcontento dei quartieri popolari per strumentalizzarlo a fini razzisti e xenofobi.

Appuntamento per tutti gli antifascisti in Viale Missaglia (capolinea del tram numero 3) alle ore 16.00

 

5 risposte a “Forza Nuova aggredisce gli studenti del Leonardo – Mobilitazione antifa subito!”

  1. […] Tutto comincia in realtà in tarda mattinata, quando un gruppo di fascisti di Forza Nuova si presenta davanti al Liceo Leonardo e aggredisce uno studente. […]

  2. […] la questura ha revocato l’autorizzazione. Sabato scorso, davanti a un liceo milanese, nuova aggressione durante un volantinaggio. Gli studenti si interrogano su come mobilitarsi per chiudere spazi di agibilità ai militanti […]

  3. […] 2) Inutile negarlo. Un vento di destra soffia forte in tutto il continente europeo. Dalla Francia all’Europa dell’Est passando per l’Italia. Le formazioni di estrema-destra rinnovano l’attivismo. A Milano tentano di far proseliti in un territorio da sempre ostile come le scuole e qui incontrano la reazione di collettivi e studenti. Si moltiplicano quindi le aggressioni. A fine Gennaio i fascisti di Lotta Studentesca, con la scusa … […]

  4. […] All’inizio una delle spinte è stata la reazione all’attivismo di Forza Nuova in quartiere. A fine Gennaio 2015 c’è stato il primo tentativo di occupazione che, casualmente ma non troppo, è caduto durante una mobilitazione antifascista in quartiere […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.