Seminiamo diritti per liberarci dal proibizionismo!

 

1920011_507384306049519_2133106226_nSeminiamo diritti per liberarci dal proibizionismo!

Come Collettivo Bicocca, Collettivo Lambretta e Casc Lambrate abbiamo iniziato un percorso collettivo sul tema dell’antiproibizionismo che ci ha portato ad attraversare e a vivere diversi appuntamenti fondamentali.

Abbiamo infatti partecipato alla Parade antiproibizionista romana dell’otto Febbraio, abbiamo liberato uno spazio a Milano per due giorni per parlare di antiproibizionismo, siamo stati a Genova alla due giorni “Sulle orme di Don Gallo”.

Oggi siamo qui fuori dall’università Bicocca per denunciare la criminalizzazione della canapa, che da anni viene portata avanti in Italia con leggi inadeguate come la Iervolino-Vassalli e la Fini-Giovanardi.

Questi sono stati anni in cui queste politiche proibizioniste hanno prodotto abusi, il carcere per i consumatori e il considerevole aumento dei profitti delle narcomafie.

Per questo oggi vogliamo promuovere l’autoproduzione seminando e regalando pubblicamente semi di Marijuana.

Crediamo sia necessario che l’autoproduzione non debba più essere un fatto privato e nascosto ma una pratica centrale e diffusa. Siamo fermamente convinti che l’autoproduzione sia uno dei mezzi migliori per contrastare le narcomafie e il narcocapitalismo e che dagli spazi , dai collettivi e dai movimenti possa arrivare una spinta concreta che ci permetta finalmente di liberarci dal proibizionismo.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.