Soy Mendel…e siamo a 4!

Quarto sgombero per Soy Mendel.

E siamo a quattro!

Soy Mendel, lo spazio di quartiere nato nell’autunno del 2014 per contrastare le speculazioni di Expo ha subito il suo quarto sgombero in meno di cinque anni di storia. Infatti, andando a ritroso ricordiamo il primo sgombero di via Cancano, quello di via Gervasini e quello dal campo sportivo riportato in vita dopo un periodo d’abbandono in via Zoia.

Conoscendoli siamo certi che le compagne e i compagni di Mendel non si arrenderanno.

Questa sera assemblea alle 21 in via Cancano.

Una ruspa in azione a Soy Mendel

Il comunicato:

Alle nove di stamattina la Digos di Milano con due camionette della celere ed una ruspa sono venuti a mettere fine all’esperienza della sede di via Cancano del Soy Mendel.

Uno spazio occupato ed autogestito che da anni si muove nel quartiere di Baggio, luogo sempre più colpito dai proclami dei politici locali che non perdono mai l’occasione di strizzare l’occhio al razzismo ed al giustizialismo di matrice repressiva.

Si parla di degrado e di illegalità dal basso mentre dietro le lucide finestre dei palazzi ci si scambiano favori e mazzette e lavandosi le mani gli uni con gli altri, continuano a saccheggiare le nostre esistenze!

Chi ha attraversato lo spazio sa che qui si costruivano pratiche di solidarietà e sogni, fatti di sudore e felicità del poterle condividere con tutte e tutti!

L’ultimo avrà anche spento la luce ma il fuoco che arde in noi e il bagliore che può provocare, tornerà ad illuminare il buio che più fa comodo a padroni e affaristi!

Grazie a chi è accorso a darci supporto, a chi è con noi ed anche a chi è contro! Tutto questo non può che spronarci a continuare a lottare!
Ci vediamo stasera alle 21 in via Cancano per un’assemblea aperta.
Di Baggio siamo, a Baggio RESISTIAMO!

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.