Studenti e studentesse all’arrembaggio del Ministro Fedeli in Bicocca!


Contestazione all’inaugurazione dell’Anno Accademico 2017/2018.

Le parole d’ordine contro l’alternanza scuola-lavoro continuano a risuonare forti nelle scuole milanesi.
Dopo il corteo del del 13 Ottobre e le azioni di venerdì scorso che hanno coinvolto alcune aziende come ZARA e McDonald’s, accusate da studenti e studentesse di utilizzare in maniera massiccia l’alternanza oggi il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca della Repubblica Italiana Valeria Fedeli è stata contestata durante l’inaugurazione dell’Anno Accademico 2017/2018 nell’Aula Magna dell’Università Bicocca.

Il mondo studentesco milanese tra cui Rete Studenti Milano e Casc Lambrate e alcuni precari e lavoratori della scuola hanno giocato d’astuzia riuscendo, nonostante un tentativo di carica, ad aggirare il dispositivo poliziesco ed entrare all’interno dell’ateneo.
Non è la prima volta che l’Università Bicocca è palcoscenico di contestazioni al mondo della politica. Nel Maggio 2015 era toccato al Ministro Giannini, quella della “Buona Scuola” essere contestata e per quei fatti ricordiamo che 8 studenti e studentesse sono sotto processo.

Entrati in Bicocca i ragazzi e le ragazze si sono mossi in corteo per i corridoi dell’università riuscendo a raggiungere l’Aula Magna dove era in corso la cerimonia. Tanti gli slogan contro l’alternanza scuola-lavoro tra cui un potente e ritmato: “A lavorare gratis non ci sto!!”. E’ evidente che la prospettiva di una vita di precarietà che inizia a palesarsi già dalle scuole superiori non piace a nessuno.

L’Aula Magna era blindata e a questo punto è iniziato un vero e proprio “assedio” che alla fine è risultato vittorioso.

Gli studenti sono riusciti ad entrare nell’aula gremita e un ragazzo della Rete Studenti Milano ha preso la parola dal palco spiegando le ragioni della contestazione.

Nonostante quello che scrive il sociologo Laffi sul Corriere della Sera di oggi affermando che gli studenti non scendono più in piazza, la piazza milanese continua a dimostrare la sua effervescenza.

L’Autunno non è finito. Nelle scuole e nei collettivi si scaldano già i motori in vista degli Stati Generali dell’Alternanza Scuola-Lavoro del 16 Dicembre a Roma.

Pubblicato da Radaz2017, il 21 novembre 2017 alle 20:19

Speak Your Mind

*