cisgiordania

L’Aja: «Occupazione illegale e apartheid: Israele deve ritirarsi subito»

20 Lug , 2024 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

L’Aja: «Occupazione illegale e apartheid: Israele deve ritirarsi subito»

Da sei mesi a questa parte, dalla storica sentenza della Corte internazionale di Giustizia sul genocidio plausibile in corso a Gaza, lo scorso 26 gennaio, il diritto internazionale è stato scongelato. Considerazioni finora confinate al mondo degli invisibili (il popolo palestinese) e all’associazionismo internazionale (Amnesty, Human Rights Watch, B’Tselem) rimbombano dentro il tribunale più importante […]

Cisgiordania. Le strategie di frammentazione delle pratiche di resistenza da parte di Israele, e non solo

12 Lug , 2024 - IN EVIDENZA, PRIMO PIANO

Cisgiordania. Le strategie di frammentazione delle pratiche di resistenza da parte di Israele, e non solo

Divide et impera. Una strategia politica tanto antica quanto attuale in Palestina, principio cardine delle politiche d’occupazione israeliane, che frammentano il territorio palestinese e dividono la popolazione locale, frammentandone così anche le pratiche di resistenza. Le condizioni amministrative imposte da Israele con gli Accordi di Oslo del 1993 non implicano solo la separazione della Cisgiordania […]

Palestina – Faz’a, una coalizione di volontari internazionali per proteggere i cittadini dai coloni

10 Lug , 2024 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE

Palestina – Faz’a, una coalizione di volontari internazionali per proteggere i cittadini dai coloni

Tornano in campo i comitati popolari palestinesi per proteggere le comunità in Cisgiordania minacciate dagli attacchi e raid punitivi di coloni e soldati israeliani. Sono 18 le comunità che dopo il 7 ottobre sono state costrette ad abbandonare i loro luoghi di residenza a causa delle minacce subite, mentre si moltiplicano gli abusi a danno […]

Il “laboratorio Gaza” e il destino del popolo palestinese

2 Lug , 2024 - IN EVIDENZA, PRIMO PIANO

Il “laboratorio Gaza” e il destino del popolo palestinese

Pubblichiamo un nuovo articolo di  Mohammed Al Majdalawi da Gaza. La guerra finirà prima o poi. Tutte le stime dicono che finirà prima, perché ha esaurito la sua missione di distruggere Gaza almeno del 70%, ma i combattimenti nelle sue varie forme, di cui abbiamo parlato più di una volta, non lo faranno. I combattimenti […]

27/06 – Presentazione del libro “Una terra popolata” @ Statale

27 Giu , 2024 - EVENTI

27/06 – Presentazione del libro “Una terra popolata” @ Statale

Giovedì 27 giugno, ospiteremo nell’aula liberata 211 la presentazione del libro “Una terra popolata: storie di vita e resistenza della Palestina” con un compagno di Dheisheh. Il libro è a cura di Sonya e Sara, due volontarie di Laylac e Dheisheh che hanno raccolto 12 brevi storie che raccontano gli 80 anni di questa occupazione. […]

26/06 – Una terra popolata: storie di vita e resistenza della Palestina @ ZAM

23 Giu , 2024 - EVENTI

26/06 – Una terra popolata: storie di vita e resistenza della Palestina @ ZAM

Una terra popolata: storie di vita e resistenza della Palestina 26 giugno ore 19.30 ZAM, via Sant’Abbondio 4 Presentazione libro + cena benefit La realtà della Palestina ha molte facce, tante quante le persone che la abitano o che hanno dovuto lasciarla. Sono milioni le biografie che compongono la storia palestinese, essenziali per capire cosa […]

Quando le parole provano a spiegare l’inspiegabile. Il toccante messaggio inviatoci da Gaza

17 Giu , 2024 - INTERNAZIONALE, MEDIO ORIENTE, PRIMO PIANO

Quando le parole provano a spiegare l’inspiegabile. Il toccante messaggio inviatoci da Gaza

Proponiamo un articolo inviatoci da Mohammed Al Majdalawi, Compagno palestinese della Striscia di Gaza, sfollato assieme alla sua famiglia ma operativo – con una squadra di persone da lui coordinate – per il supporto umanitario alla popolazione con la campagna SOS GAZA (https://gofund.me/4dc06f8a). La situazione a Gaza rimane tragica, la catastrofe umanitaria e sociale ha […]

L’intermediazione bugiarda degli USA per il cessate il fuoco aggrava la situazione della popolazione palestinese di Gaza

13 Giu , 2024 - IN EVIDENZA, PRIMO PIANO

L’intermediazione bugiarda degli USA per il cessate il fuoco aggrava la situazione della popolazione palestinese di Gaza

Sei settimane di cessate il fuoco, ritiro delle forze israeliane dalle aree densamente popolate della Striscia, rilascio da parte di Hamas degli ostaggi israeliani, avvio di un «importante piano» di ricostruzione e stabilizzazione per Gaza, sostenuto dagli Stati Uniti e dalla comunità internazionale, con una prospettiva tra i 3 e i 5 anni. Tredici giorni dopo l’inutile discorso del […]