Netanyahu: colonie israeliane per sempre in Cisgiordania


Il premier israeliano ha escluso categoricamente la possibilità che il suo governo possa sgomberare anche una sola colonia ebraica in Cisgiordania. Guterres (Onu): non ci sono alternative alla soluzione a Due Stati. Ma anche il segretario generale dell’Onu sa che quella soluzione ormai è impraticabile. di Michele Giorgio dal Manifesto Gerusalemme, 30 agosto 2017, Nena […]

Pubblicato da Matteo, il 31 agosto 2017 alle 12:43

Territori Occupati – Punizione collettiva per centinaia di migliaia di Palestinesi


Dopo l’uccisione di una poliziotta israeliana, venerdì sera, Tel Aviv ha revocato 250mila permessi di ingresso in Israele, arrestato 350 persone, chiuso negozi e messo sotto coprifuoco un intero villaggio. della redazione Roma, 19 giugno 2017, Nena News – La punizione collettiva è piovuta su tutti i palestinesi dei Territori Occupati: dopo l’uccisione venerdì notte […]

Pubblicato da Matteo, il 19 giugno 2017 alle 12:04

Marwan Barghouti infiamma le strade palestinesi


Migliaia ieri in strada a manifestare sostegno di detenuti palestinesi in sciopero della fame. Il leader di Fatah conferma il suo carisma anche se in carcere da 15 anni. Israele intanto annuncia l’intenzione di costruire molte migliaia di case per i coloni nella zona araba di Gerusalemme. di Michele Giorgio da Nena News Qalandiya, 29 […]

Pubblicato da Matteo, il 30 aprile 2017 alle 10:02

Una Conferenza di Pace per Israele e Palestina: quali vantaggi per il popolo palestinese? [Progetto 6220km2]


Oggi, domenica 15 Gennaio 2017, si terrà a Parigi quella che Le Monde ha definito “Una conferenza simbolica per il Vicino-Oriente”, mirante a mantenere in primo piano il dibattito sulla ricerca di una soluzione al conflitto israelo-palestinese e alla quale parteciperanno le delegazioni di 75 Paesi. Tra questi, non figurano però i rappresentanti dei due […]

Pubblicato da Matteo, il 15 gennaio 2017 alle 21:37

Palestina – 6220km2 continua


Quindici giorni sono passati e noi siamo in viaggio per tornare in Italia. Durante la nostra permanenza in Palestina abbiamo svolto varie attività con la popolazione locale, dalla pulizia delle spiagge ai workshop sulla sensibilizzazione ambientale, dalle danze beduine a una performance artistica realizzata con i giovani ballerini di Dabka. Durante le riprese del reportage […]

Pubblicato da Matteo, il 9 gennaio 2017 alle 22:55

Per le vie di Al-Khalīl (Hebron, Cisgiordania) – foto e video [Progetto 6220km2]


Al-Khalīl – La città si trova a circa 30 km a Sud di Gerusalemme lungo la dorsale dei monti della Giudea. La presenza dei coloni è duramente condannata dei Palestinesi, nonché da alcuni governi esteri e dalle Nazioni Unite per i quali la presenza di Israeliani è una violazione delle leggi internazionali. Pillole di storia: 1917 […]

Pubblicato da Matteo, il 7 gennaio 2017 alle 20:38

I colori della Dabka [Progetto 6220km2]


I colori della Dabka – Con la realizzazione di un action painting insieme ai bambini di Beith ‘Anoun il gruppo di 6220km2 ha salutato la Striscia di Gaza. Oggi siamo usciti dal valico di Erez e siamo arrivati al campo profughi di Dheisheh, sotto Betlemme, pronti a portare avanti il nostro progetto in Cisgiordania. Stay […]

Pubblicato da Matteo, il 4 gennaio 2017 alle 22:24

[DallaRete] Contro il «complotto di Obama» 618 nuove case a Gerusalemme est


Israele/Usa/Onu. Dopo l’approvazione della risoluzione 2334 del Consiglio di Sicurezza, il premier israeliano Netanyahu cerca di impedire nuove mosse di Obama a sostegno del diritto internazionale. Il ministro della difesa Lieberman paragona la conferenza di pace di Parigi al Processo Dreyfus. Israele continua a dare sportellate all’Amministrazione Obama e alle Nazioni Unite. E valuta le […]

Pubblicato da Matteo, il 28 dicembre 2016 alle 12:34

Striscia di Gaza – Siamo dentro! [Progetto 6220km2]


Scriviamo al termine una lunga giornata che ci ha portati fino a qui, nella Striscia di Gaza. Per molti è il terzo anno, per alcuni il primo. Per tutti però è palpabile la sensazione di estraneità che si prova nel momento in cui si intraprende il cammino del valico di Erez, il serpentone di sbarre […]

Pubblicato da Matteo, il 27 dicembre 2016 alle 19:27

Palestina: 6220km2 sotto occupazione – Pronti per la partenza


Ramzee ha 15 anni e viene dal campo profughi di Deheishee, Betlemme. Un mattina, mentre Ramzee esce di casa alle 6.30 per andare a scuola, i soldati israeliani irrompono nel campo per effettuare un arresto come da loro abitudine. Due volte a settimana circa. Appena vedono il ragazzo aprono il fuoco, mirano alle gambe. Ramzee […]

Pubblicato da Matteo, il 21 dicembre 2016 alle 10:29