Attenzione: modifica evento Don Gallo a ZAM

Stay Zam – Die Träume lassen sich nicht räumen – PressemitteilungAutogestione: lezione aperta con Don Gallo – Lunedì 8 aprile dalle ore 19:00 a ZAM, via Olgiati 12, Milano.

ATTENZIONE:  “Apprendiamo ora che le condizioni di salute di don Gallo non gli permettono di muoversi da Genova e partecipare all’incontro previsto per questa sera. siamo dispiaciuti, innanzi tutto per Andrea, a cui facciamo i nostri migliori auguri, e per tutte le persone che avevano pianificato una serata stimolante e utile come quella prevista. A voi tutti, se volete, proponiamo una “piccola” alternativa: dalle 17 in poi troverete comunque a ZAM un lavoro sull’autogestione: in questo caso non si tratterà di riflessioni e dibattito quanto d’una concretissima attivazione. si riuniscono tutti i gruppi di lavoro contro lo sgombero del nostro spazio (informazione-campagna comunicativa-sgombero-ricerche alternative-contatti-dossier-azioni) e sono, come sempre, aperti alla partecipazione di chiunque sia interessato.”

 

Una lezione aperta e pubblica sull’autogestione, per chi la pratica, per chi ne parla (spesso a caso), per chi non ne conosce il valore e il significato e invece dovrebbe.

Con: Don Andrea Gallo (Comunità San Benedetto al Porto di Genova).

Autogestione è una parola usata sovente. Forse la si sente per la prima volta alle scuole superiori, forse la si scopre andando in vacanza, forse la si sente pronunciare dai propri genitori mentre si cresce.

Certo l’autogestione esiste, si pratica consapevolmente e a volte anche inconsapevolmente, è un’idea, uno strumento, una pratica che aiuta la crescita collettiva e individuale.
Soprattutto, l’autogestione è un’esperienza politica e sociale che viene spesso combattuta, ingabbiata e contrastata.

Cosa significa realmente autogestione, autogestire, autogestirsi? Perchè i movimenti sociali, in Italia e nel mondo, la praticano e la rivendicano come strumento d’indipendenza, di critica e di possibile creazione d’alternativa ai poteri economici e politici dominanti?
Quanto è difficile praticarla realmente, educare se stessi e gli altri all’autogestione?


Come viene vista, vissuta e valorizzata la presenza di realtà autogestite in altre città italiane ed europee?

Risponderà a queste domande e ci aiuterà nella formazione sul tema Don Andrea Gallo, fondatore e coordinatore della comunità San Benedetto al Porto di Genova.

Questa lezione è rivolta innanzitutto alle persone che tutti i giorni provano a praticare l’autogestione, scontrandosi magari con le difficoltà e le contraddizioni che questa pratica porta con sé e al tempo stesso apprezzandone il patrimonio ideale e il senso profondo di autodeterminazione che comporta.

Quest’iniziativa è rivolta, volendo, ancor di più a tutti quei soggetti che parlano da anni di autogestione e di realtà autogestite, senza sapere esattamente di cosa si parla, trattandolo come un problema da risolvere, gestire e accomodare e non come una risorsa per la città di cui prendere finalmente atto e da valorizzare.
Ci stiamo ovviamente riferendo al governo della città di Milano, alla giunta e al consiglio comunale, ma anche al sottobosco di dirigenti comunali, tecnici, esperti alla bisogna, studiosi buoni per tutte le stagioni. Ci riferiamo a chi, a diverso titolo e con qualsivoglia funzione, spesso e volentieri sulla pelle e sul corpo vivo delle esperienze autogestite, specula, campa, parla, miete consensi, rabbonisce, paraculeggia, insomma tutto fa tranne che cercare realmente di capire, dialogare, approfondire, cercare convergenze e soluzioni alle difficoltà, ai problemi posti, alle istanze vive che dall’autogestione emergono.

Noi abbiamo tanto ancora da imparare, quindi lunedì 8 Aprile prenderemo appunti, faremo domande, scambieremo idee e pareri, confrontando esperienze e pensieri.

Forse altri per una volta potrebbero cogliere l’occasione, seppur non invitati in qualità di relatori, per compiere un gesto d’umiltà e assennatezza. Non siamo gli unici che hanno ancora tanto da imparare su questi temi, e saper ascoltare con onestà intellettuale è una delle premesse utili per chi pensa di voler (o dover) poi anche parlare o fare…

STAY ZAM_I SOGNI NON SI SGOMBERANO

 

stayzam.milano@gmail.com

zam-milano.org

milanoinmovimento.com

facebook.com/collettivo.zam

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.