MEDIO ORIENTE

Afula, parco pubblico vietato ai palestinesi

Afula, parco pubblico vietato ai palestinesi

Domani i giudici dovranno esprimersi sulla denuncia presentata dalla ong Adalah contro il sindaco della cittadina della Galilea che ha chiuso il parco ai “non residenti”, ossia gli arabo israeliani che vivono nei villaggi vicini. Ma Afula non è un caso isolato. Domani sarà una domenica decisiva per Adalah. Gli avvocati di questa ong impegnata […]

13 Lug , 2019

Rigettata la richiesta di sorveglianza speciale per Luisi Caria

Rigettata la richiesta di sorveglianza speciale per Luisi Caria

LA SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALE NON È UN CRIMINE! Apprendiamo come oggi il tribunale di Cagliari si sia pronunciato sulla richiesta di sorveglianza speciale per Pierluigi (Luisi) Caria, combattente internazionalista e membro della Rete Kurdistan Sardegna, rigettandola. Si tratta della fine di un iter cominciato quasi un anno fa quando Luisi e altri internazionalisti sardi erano stati […]

4 Lug , 2019

Turchia – Iniziato il processo per le proteste di Gezi Park

Turchia – Iniziato il processo per le proteste di Gezi Park

Secondo la procura i 16 imputati avrebbero organizzato un’insurrezione finanziata dall’estero. Can Atalay: “Gezi è contro l’imperialismo. Non può essere spiegato da nessun trucco o cospirazione straniera”. Mentre si discute delle cause e delle implicazioni della recente sconfitta nelle amministrative di Istanbul inflitta da Ekrem Imamoglu, candidato del Partito popolare repubblicano (Chp), al presidente islamista […]

27 Giu , 2019

Erdogan ri-perde Istanbul

Erdogan ri-perde Istanbul

Ekrem Imamoglu, dell’opposizione repubblicana kemalista, è il nuovo sindaco di Istanbul distanziando il suo avversario dell’AKP, il partito di Erdogan, di 700.000 voti. Pochi forse lo sanno, ma la scalata al potere assoluto in Turchia da parte di Erdogan iniziò proprio il giorno in cui Silvio Berlusconi trionfava per la prima volta nelle elezioni politiche […]

24 Giu , 2019

Sorveglianza speciale: comunicato dei 5 compagni/e

Sorveglianza speciale: comunicato dei 5 compagni/e

La decisione del Tribunale di Torino è una vittoria delle Ypg-Ypj. Afferma esplicitamente che nessuna correlazione è possibile (per tutti noi cinque, e quindi per nessun altro) tra l’aver combattuto nelle forze curdo-arabe che hanno sconfitto l’Isis e l’applicazione di restrizioni della libertà previste dalle cosiddette “misure di prevenzione”. Il nostro primo obiettivo è stato […]

20 Giu , 2019

Lorenzo Orso Tekoşer – Per continuare la lotta

Lorenzo Orso Tekoşer – Per continuare la lotta

Perché stiamo lanciando un crowdfunding? Questa raccolta di donazioni nasce dalla necessità dei genitori, dei familiari, degli amici e le amiche di Lorenzo Orsetti, Orso, di portare avanti e dare giusta memoria alla lotta intrapresa da lui e al suo essere goccia di una tempesta necessaria.   Come abbiamo intenzioni di usare i fondi raccolti? Una prima parte […]

18 Giu , 2019

Netanyahu inaugura l’insediamento “AlturediTrump”

Netanyahu inaugura l’insediamento “AlturediTrump”

La cerimonia, che si è svolta ieri sulle Alture del Golan che Tel Aviv ha occupato nel 1967 e ha annesso illegalmente nel 1981, è un ringraziamento per le politiche nettamente filo-israeliane del presidente Usa. La moglie di Netanyahu, intanto, ha ammesso di aver fatto uso di denaro pubblico per fini privati e ha patteggiato […]

17 Giu , 2019

Uniamoci per ringraziare Lorenzo! Non permettiamo a nessuno di allontanarci da Lorenzo!

Uniamoci per ringraziare Lorenzo! Non permettiamo a nessuno di allontanarci da Lorenzo!

Il corpo di Orso, Tekoşer, Lorenzo Orsetti, è ora nelle mani dello stato italiano. Preso in consegna dall’Arma dei Carabinieri all’Aeroporto di Fiumicino il 31 maggio, trasferito all’Ospedale del Verano per volere della Procura di Roma, sarà sottoposto ad accertamenti legali nelle prossime ore. Il silenzio delle autorità circa le tempistiche della sua consegna alla […]

3 Giu , 2019

Prigionieri curdi – Spezzato l’isolamento

Prigionieri curdi – Spezzato l’isolamento

Fine dello sciopero della fame dei prigionieri politici e politici curdi dopo la revoca della carcerazione in isolamento del fondatore del PKK Ocalan. Ha messo fino allo sciopero della fame, »ma la nostra resistenza contro l’isolamento e la nostra lotta per pace sociale continueranno. Vogliamo una pace dignitosa.« Lo ha annunciato domenica a Diyarbakir Leyla […]

29 Mag , 2019

Bloccati i profili di Davide e Paolo, combattenti italiani YPG

Bloccati i profili di Davide e Paolo, combattenti italiani YPG

I profili di Davide Grasso e Paolo Pachino ( combattenti italiani delle YPG) sono stati temporaneamente bloccati da facebook. Al loro ban si aggiunge la cancellazione della pagina di solidarietà con i combattenti YPG e YPJ torinesi e sardi per i quali è stata chiesta la sorveglianza speciale (nome della pagina: Io sto con chi […]

23 Mag , 2019