Verso l’8 Marzo, parola per parola – “Antisessita, antirazzista, antiabilista, antispecista, antifascista”

Non è la fiera del “contro”: lo sciopero globale transfemminista traccia una linea e non scende a compromessi con visioni che portano con se discriminazioni e la differenza come arma di divisione, strumento di prevaricazione.

Razzismo: atteggiamento di superiorità e discriminazione verso tutte le persone che hanno origini, culture, appartenenze considerate minoritarie.

Sessismo: atteggiamento di superiorità e discriminazione verso persone di sesso o genere diverso da “uomo ed eterocis (un uomo che ha il pene dalla nascita, si sente uomo e prova attrazione per le donne”) o che non rientrano nel parametro binario (uomo-donna eterocis).

Abilismo: atteggiamento di superiorità o discriminazione verso persone che presentano abilità fisiche o mentali diverse da quelle considerate la norma.
Le difficoltà che incontrano le persone che usano la carrozzella come supporto alla mobilità a causa delle barriere architettoniche in città (vedi marciapiedi dissestati o stretti, mancanza di ascensori urbani ecc…) o le risorse assenti nella scuola per l’inclusione di alunn_ DVA o BES (diversamente abili o con Bisogni Educativi Speciali) sono un esempio di cultura abilista.

Specismo: atteggiamento di superiorità o discriminazione attuato dall’essere umano nei confronti di altra specie animali e vegetali, considerati a uso e consumo dell’essere umano, non in termini di sopravvivenza ma di sfruttamento.
Esempio di questo è la relazione che l’essere umano stabilisce con l’ambiente che diventa “preda” e “terreno di estrazione”.
Gli allevamenti intensivi, l’abbattimento degli animali per generi di lusso, la deforestazione, l’agricoltura intensiva, sono alcune manifestazioni.
L’essere umano si autoelegge vertice di una gerarchia da noi creata che nel sottomettere altri esseri viventi, distrugge l’ambiente stesso: i continui investimenti per l’estrazione dei combustibili fossili; la scelta di non cambiare il modo di produrre, commerciare e utilizzare, sono alcune dei fattori causa diretta dell’inquinamento, delle pandemie, del surriscaldamento del pianeta Terra ecc…

Fascismo: forma di prevaricazione, discriminazione, atteggiamento di superiorità verso tutte le persone che non rientrano nel parametro forte, bianco, italiano (nel nostro caso) e uomo.
Il fascismo si può dire comprende tutte le specifiche spiegate sopra.
Il fascismo è l’essenza dell’antifemminismo perché si basa su una società che ha bisogno di sottomettere per esistere.

DeGenerAzione

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.