Prima della Scala – Accendete i riflettori sugli invisibili!

7 dicembre 2021
Probabilmente domani la prima neve in città.
3.000 persone vivono e dormono per strada, per loro questa neve non sarà la cornice dello shopping natalizio e delle passeggiate in centro.

La Prima della Scala è uno di quelli appuntamenti simbolici che ci danno quella certezza che “tutto cambi, affinché niente cambi” due anni di crisi pandemica ma siamo tornati ad aprire il salotto della città. Per qualcuno questo è un traguardo raggiunto, il ritorno ad un immobilismo rassicurante.

Ma per qualcun’altra non è questo l’obiettivo.
Due anni di pandemia sembravano aver acceso una luce sull’aumento della povertà alimentare e sull’emergenza abitativa. I numeri sono cresciuti e crescono ma nessuno a livello istituzionale sembra essersi preso realmente carico di queste emergenze.

Tutto riparte, tutto è ripristinato, oggi alla tradizionale prima della scala ci sono tutti, ci sono le alte personalità di Milano , presenze istituzionali dello città e dello stato.

Il salotto buono della città riapre in grande sfarzo e centinaia di telecamere sono li per diffondere queste immagini.

Usiamo per una volta questi riflettori per illuminare le urgenze di questa città, togliamoli dal solito tappeto di faccia viste e riviste, togliamo la scena al solito parterre che non rappresentava e non rappresenta questa città che ha urgenze diverse.
Accendiamo una luce su chi è, e rimane invisibile, perché li sta il vero passo in avanti di una città.

Questo Natale sostieni il Mutuo Soccorso e aiutaci a combattere le disuguaglianze di questa città!

Mutuo Soccorso Milano APS

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.