Metti una notte di mezza Estate in Piazza Leo

11695780_684505888350011_5489980662589559347_nDiciamo che la Milano di Expo è una Milano in crisi. Non solo l’evidente crisi economica (sappiamo tutte e tutti delle casse vuote del comune, del flop delle entrate al grande evento, dei miliardi di soldi pubblici spesi e che mai rientreranno …), ma viviamo sulla nostra pelle quotidianamente anche una grave crisi sociale determinata dai processi invasivi di gentrification subita dai quartieri popolari e dalle aree verdi, dall‘aumento sconsiderato degli affitti in concomitanza con l’esposizione, dall’aumento dei prezzi nei luoghi pubblici e di svago e ora persino dall’acuirsi della dinamica ordinanza-repressione che di fatto nega il libero agire in città.

Abbiamo lanciato un evento per vivere insieme una delle piazze più vissute di Milano durante l’anno accademico,ma tristemente deserta nel periodo estivo.
Abbiamo deciso di animare piazza Leonardo da Vinci per riappropriarci della libertà di stare insieme, ballare, chiacchierare e condividere esperienze in un luogo adatto alle tasche e sensibilità di tutti e tutte.
Abbiamo deciso di non demordere davanti alle minacce delle Fdo e della gestione dell’amministrazione che da “Milano come Berlino” è passata a sostenere “Milano come Beirut”, una città dove di notte dovrebbe girare solo esercito o polizia, mentre i cittadini dovrebbero dare 5euro per visitare Expo.

E’ stata una bella serata, e una piccola vittoria verso quello per cui continueremo a batterci.
Un altro modello di vita e sviluppo, attento alla tutela del bene comune e della socialità, come motori di reale crescita culturale.
La riappropriazione è il nostro motto:riappropriazione di spazi, di immaginari, di reddito diretto e indiretto.
Se ci crediamo un altro modo e mondo e’ possibile.
E’ facile perdere la speranza e restare rassegnati davanti a quello che succede..ma impotenza non fa rima con progresso: spazziamo via la Milano-Vetrina e apriamo le porte al vero vento del cambiamento!

To be continued

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.