Solidarietà e affetto per i ragazzi del Collettivo Lambretta sotto sfratto – Comunicato Circolo PRC Zona 3.

Solidarietà e affetto per i ragazzi del Collettivo Lambretta sotto sfratto.
Giudichiamo positivamente l’occupazione delle palazzine di Piazza Ferravilla. Un’esperienza fresca, entusiasta, arricchente, alternativa in una Milano troppo ostile e avara verso le nuove generazioni.
Un’esperienza breve, troppo breve, curiosamente breve.
E’ quantomeno singolare l’attenzione delle autorità verso i ragazzi del Lambretta. Ancora più singolare è la sollecitudine dello sgombero mentre in città ci sono situazioni ben più gravi per l’ordine pubblico. Quasi che con questo atto si volessero far dimenticare la negligenza e l’inettitudine (o forse qualcosa di peggio…) nella gestione delle palazzine di via Apollodoro.
Lo sgombero è programmato sotto l’ipocrita paravento della difesa della legalità. Noi crediamo che il vero dramma siano le migliaia di immobili maldestramente o (più spesso)
intenzionalmente tenuti vuoti. Ciò è grave se frutto di scelte private (i 31 piani della torre Galfa di Ligresti sono un monito). Ma è inaccettabile se gli immobili sono di proprietà pubblica (le palazzine in questione). I prezzi delle case sono tenuti artatamente alti a vantaggio di chi ne possiede molte a fini speculativi e a sfavore di chi non ne ha nessuna. Con buona pace del “mercato” e delle sue leggi, per chi ancora ci crede.
Ma ciò che è massimamente grave è il “Pubblico” che viene meno alle proprie funzioni sociali costituzionalmente sancite: garantire un tetto a tutti e creare spazi di aggregazione e socializzazione per giovani e meno giovani.
Confidiamo che la Giunta Pisapia, dopo il primo tentennante anno di insediamento, sfoderi la sua vena più progressista contrastando le speculazioni e sostenendo queste doverose lotte di denuncia sociale.
Per queste ragioni lo sgombero va ostacolato. Ci impegnamo ad essere presenti quando avverrà e invitiamo tutte e tutti a tenersi pronti per una ampia mobilitazione. A questa dovrebbero partecipare anche consiglieri di zona e comunali.

CIRCOLO PEPPINO IMPASTATO
PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA
CASA DELLA SINISTRA
VIA PORPORA, 45 – 20131 MILANO
cell: 3406750926; mail: prcz3.mi@gmail.com

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.