Milano – In corso lo sgombero di ZIP (foto e aggiornamenti)

Galleria fotografica dello sgombero di questa mattina

Ore 11 – Il presidio in Darsena si sta sciogliendo. E’ evidente che uno sgombero in pieno Agosto (in pura tradizione anni ’80) e con il soggetto sociale intercettato da ZIP e cioè gli studenti medi in gran parte assente dalla scena della metropoli per le vacanze scolastiche ha depotenziato la risposta all’intervento di Questura e proprietà. Non per questo però gli studenti di ZIP si perdono d’animo, ma anzi rilanciano per Settembre, consci che l’esperienza di uno degli unici spazi autogestiti da soli studenti medi in Europa è un progetto da preservare. Qui due documenti prodotti da ZIP pochi giorni prima dello sgombero: “Invece di sgomberare, andatevene al mare!” – ZIP a rischio sgomberoZIP a rischio sgombero – Qualche nota sul valore delle pratiche di autogestione. Ci si rivede tra poche settimane. Stay connected!

Ore 10,30 – In una Milano abbastanza svuotata studenti sgomberati e solidali raggiungono la Darsena. Interventi al megafono e volantinaggi.

Ore 10 – Visto l’Agosto inoltrato e lo scarso passaggio di gente su Via San Calocero gli studenti hanno deciso di scendere dal tetto. Il presidio solidale si muoverà in corteo verso il Ticinese.

13900351_1256361071042881_2710099449752237340_n

Tre video dello sgombero che documentano l’arrivo delle Forze dell’Ordine, lo sgombero del presidio solidale sotto ZIP e i cori rivolti agli studenti asserragliati sul tetto.

Ore 9,10 – Dal presidio in strada cori solidali: “Tutti quanti sopra l’asilo!”.

13939313_10209827758641859_687731374782745474_n

Ore 9,00 – Essendo il 9 Agosto e visto il clima “balneare” i ragazzi sul tetto hanno accolto la Digos che tentava di aprire il portone dello stabile con gavettoni e pistole ad acqua.

Le immagini dello sgombero del presidio dei solidali.

Ore 8,35 – Una cinquantina tra studenti e solidali accoglie in strada l’imponente schieramento di Digos. Nel presidio presenti anche materassini e elementi da spiaggia per riprendere lo slogan contro lo sgombero: “Invece che sgomberare, andatevene al mare!”. Il blocco davanti all’ingresso viene strattonato e spostato con la forza.

13977830_1256328681046120_1951065811_oMilano, 9 Agosto, ore 8,30 – Dunque ci siamo. E’ arrivato il giorno dello sgombero di ZIP, l’occupazione di studenti medi nata a Dicembre 2015. Pochi minuti fa la Polizia si è presentata in Via San Calocero con una quarantina di agenti in borghese supportati dalla celere. Ad attenderli davanti all’occupazione una cinquantina di persone tra solidali e giovani studenti.

Seguiranno aggiornamenti

Tag:

Una replica a “Milano – In corso lo sgombero di ZIP (foto e aggiornamenti)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.