Roma – Liceo Kant occupato nonostante l’intervento della Polizia per impedirlo

A Roma la Polizia protagonista di un violento intervento per impedire  il tentativo di occupazione del Liceo Classico e Linguistico Kant di Roma.

Di prima mattina, dopo  una assemblea studentesca straordinaria indetta  proprio per discutere le forme di lotta da intraprendere per chiedere di tornare in presenza e in sicurezza a scuola e dire basta alla DAD, la Polizia è intervenuta con violenza.

Secondo quanto racconta ai microfoni Zoe, studentessa del Kant e del collettivo interno al Liceo, mentre stavano provando a chiudere i cancelli, 6 poliziotti sono intervenuti contro uno studente del collettivo, prendendolo a calci e pugni.

Nonostante questo studentesse e studenti sono comunque riusciti ad entrare nella struttura, che adesso quindi è occupata. 

da Radio Onda d’Urto

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.