Piacenza – Attivisti sindacali dell’USB accusati di “sabotaggio industriale”. Quando la realtà supera la fantasia!


Che il mondo delle lotte della logistica, dove le condizioni di lavoro e gli atteggiamenti padronali sono molto simili a quelli degli Stati Uniti di fine Ottocento, sia sempre stato pesantemente colpito dalle istituzioni repressive è un dato di fatto. In questo settore non si contano infatti le cariche davanti ai cancelli delle Forze dell’Ordine […]

Pubblicato da Matteo, il 25 maggio 2018 alle 14:01

Presentazione di “Educatori” in Camera del Lavoro a Milano, continua il cammino per migliori condizioni di lavoro


Nel tardo pomeriggio di venerdì 11 maggio, nella sala “Buozzi” della Camera del Lavoro Metropolitana siamo andati a presentare il pamphlet “Educatori”, uscito nel marzo scorso. Prima di parlarvi dell’iniziativa di venerdì scorso vorremmo fare una piccola parentesi sul contenuto del volume e sulle motivazioni che ci hanno spinto a scriverlo; è ormai da più […]

Pubblicato da Radaz2017, il 13 maggio 2018 alle 13:54

Attila ha perso il treno


Avevano promesso un sabato pomeriggio di devastazioni, scenari apocalittici e distruzione della città. Avevano promesso la calata degli Unni, Black Bloc da tutta Europa e Italia. Giusto un giorno prima della manifestazione il tg3 riportava un servizio di diversi minuti in cui si chiamava l’allarme primo maggio 2015, con annessi video di barricate in fiamme […]

Pubblicato da Dave, il 8 maggio 2018 alle 18:19

Milano – Il Primo Maggio che non ti aspetti


Migliaia di persone in piazza per il corteo milanese. A Milano il Primo Maggio 2018 inizia abbastanza presto. Inizia con un’azione che sigilla alcuni dei bastioni della precarietà e dell’instabilità lavorativa di questi ultimi anni: Amazon, Manpower e Ranstadt. Si prosegue poi con un’azione degli studenti contro McDonald’s. In un’annata fortemente caratterizzata dell’opposizione contro l’Alternanza […]

Pubblicato da Radaz2017, il 1 maggio 2018 alle 21:00

Il primo maggio non si lavora: sigillati gli ingressi di Amazon, Manpower e Randstad


Non per tutti il primo maggio è un giorno di festa, non per tutti il primo maggio non si lavora. Specie per chi, con un contratto precario, non potrà permettersi neanche oggi un pò di riposo. Nell’era del capitalismo digitale non c’è più domenica, non ci sono festività, non c’è giorno e non c’è notte. […]

Pubblicato da Dave, il alle 04:25

Gaza Freestyle Festival invitato al liceo Bottoni? Lega e Giornale fanno inutile polemica


A seguito dell’invito rivolto dal Liceo Bottoni al Gaza Freestyle Festival per parlare della situazione mediorientale un pretestuoso articolo del Giornale si è scagliato, tra le altre cose, contro ragazzi la cui unica colpa è quella di portare umana solidarietà a una popolazione martoriata e descrivere e raccontare quello che con i loro occhi hanno […]

Pubblicato da Radaz2017, il 28 aprile 2018 alle 22:14

Maxiprocesso NoTav: processo da rifare per 26 imputati


Era il Gennaio 2012 quando la Procura di Torino mise in campo una gigantesca operazione repressiva contro il movimento NoTav con decine di arresti e mesi di carcerazione preventiva per i fatti del 27 Giugno e 3 Luglio 2011 in Val di Susa. Quelli erano i giorni delle sgombero manu militari da parte delle Forze […]

Pubblicato da Matteo, il alle 11:23

Dovremo sopportare anche quest’anno il PD che parla di antifascismo?


Il 25 aprile è ormai alle porte. Manca poco alla grande marcia che da più di 70 anni riempie le strade di Milano, un enorme corteo che si è sempre misurato in scala di decine di migliaia di persone. La sinistra, in ogni sua sfumatura di rosso (o di blu), marcia unita da Porta Venezia […]

Pubblicato da Dave, il 24 aprile 2018 alle 03:36

Deliveroo – I riders occupano la sede di Milano per chiedere diritti. Sgomberati dalla Polizia


Occupata la sede di Milano. Interviene la Polizia. Si chiude una settimana emblematica per lo stato dei diritti dei lavoratori  nel settore delle consegne di cibo. Dopo la sentenza del Tribunale del lavoro di Torino che ha negato il rapporto di subordinazione per sei riders di Foodora licenziati dopo aver partecipato alle lotte dell’Ottobre 2016 […]

Pubblicato da Matteo, il 14 aprile 2018 alle 13:02

Respinto il ricorso dei riders Foodora – Per il Tribunale non sono lavoratori subordinati


Il Tribunale del lavoro nega il rapporto di subordinazione per sei riders lasciati a casa dopo aver partecipato alle lotte dell’Autunno 2016. Che il tema dei diritti dei lavoratori in Italia non goda di ottima salute era già una cosa evidente. Ogni giorno però sembra arrivare un’ulteriore conferma a questo assioma… Dopo la sentenza di […]

Pubblicato da Matteo, il 12 aprile 2018 alle 09:19