Appello del Movimento NoTav in vista della Cassazione dell’11 Aprile per i fatti del 27 Giugno e 3 Luglio 2011


ANCORA UNA VOLTA: SI PARTE E SI TORNA INSIEME, SEMPRE. L’11 Aprile la Cassazione emetterà la sentenza definitiva sul maxi processo notav. Un processo, di chiara connotazione politica, nel quale sono stati imputati 53 notav per le giornate del 27 Giugno, lo sgombero della Maddalena, e  l’assedio al cantiere del 3 Luglio 2011, che in primo grado […]

Pubblicato da Matteo, il 28 marzo 2018 alle 10:24

25 denunce contro i manifestanti che avevano sfidato la Leopolda di Renzi – Da C’è chi dice NO!


A più di un anno di distanza, la Procura di Firenze ha notificato venticinque denunce ad altrettanti compagni e compagne per il corteo di contestazione alla Leopolda di Matteo Renzi, organizzata il 5 Novembre 2016 da C’è chi dice NO, una rete che ha messo insieme tantissime realtà di base, percorsi di resistenza e mutualismo, […]

Pubblicato da Marti del turchino, il 2 gennaio 2018 alle 17:28

Iniziato il processo agli antifascisti per la contestazione ai nazisti in Municipio 4


Iniziato oggi il processo contro 2 antifascisti. Meno di un anno! La solitamente lunghissima giustizia italiana, come già dicevamo qualche settimana fa in occasione del rinvio a giudizio, ha impiegato veramente pochissimo a portare a processo due militanti antifascisti accusati della contestazione al convegno sulle foibe organizzato da Lealtà Azione e patrocinato dal Municipio 4 […]

Pubblicato da Radaz2017, il 13 dicembre 2017 alle 16:23

Milano – Condanne per lo sgombero di ZAM e per il corteo studentesco del 12 Dicembre 2014


Nove condanne (da 8 mesi a 1 anno e 1 mese) per i fatti di Palazzo Marino nel pomeriggio dello sgombero di Via Olgiati del 22 Maggio 2013. Condanne anche per il corteo studentesco del 12 Dicembre 2014 terminato con cariche e lacrimogeni sotto il Grattacielo Pirelli. Giornata densa, dal punto di vista giudiziario, quella […]

Pubblicato da Matteo, il 16 novembre 2017 alle 21:19

Caserma di Bolzaneto e carcere di Asti – L’Italia nuovamente condannata per tortura


Ennesima condanna per l’Italia da parte della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. Non stupiscono più. Non stupiscono più le condanne per tortura che l’Italia inanella con una cadenza ormai consolidata presso la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. Questa volta non si tratta del massacro della scuola Diaz durante il G8 di Genova, ma degli episodi […]

Pubblicato da Matteo, il 26 ottobre 2017 alle 21:46

Arresto differito e “terrorismo tramite piazza”… Le ultime follie sul fronte securitario


“Ora diffidano gli ultras, vedrai che tra qualche anno diffideranno anche i militanti politici”. Iniziamo questo breve articolo sulle ultime derive securitarie con una frase profetica sentita pronunciare qualcosa come 15 anni fa in Curva Sud del Milan. Di pochi giorni fa è la notizia del primo arresto con flagranza differita nei confronti di un militante […]

Pubblicato da Matteo, il 4 ottobre 2017 alle 11:52

2 anni e 7 mesi di condanna a un ragazzo olandese detenuto per i fatti di Amburgo


Continua la stretta repressiva dello Stato tedesco dopo gli eventi del G20 di Amburgo. Nella giornata del 28 Agosto, un ragazzo olandese, detenuto per i fatti del G20 di Luglio, è comparso sul banco degli imputati davanti al Tribunale di Amburgo. Le persone in qualche modo indagate per gli avvenimenti dei primi giorni di Luglio […]

Pubblicato da Matteo, il 30 agosto 2017 alle 11:52

Tortura – Nuova condanna per l’Italia per i fatti della Diaz al G8 di Genova


Seconda condanna europea nel giro di due anni. Dopo quella del 2015 oggi nuova condanna dell’Italia da parte della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo per i fatti relativi al massacro della scuola Diaz durante il G8 di Genova del Luglio 2001. La sentenza ricalca un copione ormai noto… Nella notte tra il 21 e il 22 […]

Pubblicato da Matteo, il 22 giugno 2017 alle 14:50

NoTav – La Cassazione conferma l’azione ai cantieri del 2013 non fu terrorismo


La Cassazione ha confermato per l’ennesima volta, rendendo definitiva la sentenza contro quattro attivisti NoTav, che l’azione contro i cantieri del Tav del 13 Maggio 2013 non fu terrorismo. La vicenda repressiva legata a quella notte era iniziata nel Dicembre 2013, con gli arresti voluti dalla Procura di Torino ancora guidata da Giancarlo Caselli. Nel […]

Pubblicato da Matteo, il 28 marzo 2017 alle 19:00

Primo Maggio NoExpo – Cade in appello l’accusa di devastazione e saccheggio per i 4 imputati


E’ stata pronunciata oggi la sentenza d’appello per 4 imputati per i fatti del Primo Maggio NoExpo 2015. La pesantissima accusa di devastazione e saccheggio è caduta per tutti gli imputati che sono stati condannati solo per reati specifici. L’attivista che in primo grado era stato condannato per l’articolo 419 del Codice Penale a 3 […]

Pubblicato da Matteo, il 24 marzo 2017 alle 14:35