A Milano nasce Melting Pop, la prima trasmissione radiofonica condotta da richiedenti asilo

 

A Milano nasce Melting Pop, la prima trasmissione radiofonica condotta da richiedenti asilo. Finalmente nell’Italia in cui il dibattito sulle migrazioni nel 95% dei casi è gestito da persone NON migranti, sentiremo parlare di questo tema chi lo ha vissuto e lo vive sulla propria pelle. A condurre il programma ideato da Roberto Maggioni sulle frequenze di Radio Popolare, ci sono Sulay Jallow, ex attivista dell’UDP, di origine gambiana e membro delle Black Panthers FC, e Ziyad Biao, originario del Benin, giovanissimo ex professore di matematica che vive nel centro di accoglienza di Via Aquila. Potrete ascoltarlo ogni giovedì dalle 17 alle 18, o trovarlo in podcast su www.radiopopolare.it.

 

Oltre che a condurre e a decidere di cosa parlare, anche la playlist musicale sarà decisa da Sulay e Ziyad. Al centro della trasmissione ci sarà lo smartphone, strumento che ha rivoluzionato il modo di migrare negli ultimi 10 anni, ma che è anche un bagaglio personale che una persona porta dietro per tutto il tragitto, in cui conserva storie, foto, musica e con cui ci si può tenere costantemente in contatto con i parenti e gli amici rimasti nel paese di origine. Tramite Melting Pop Ziyad e Sulay smonteranno gran parte degli stereotipi sui migranti e ci mostreranno la cosiddetta ”crisi dei rifugiati” dagli occhi di chi la vive!

Pagina FB
https://www.facebook.com/meltingpopradiopopolare/

 

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.