migranti

Non giudicare se non sai

27 Gen , 2022 - MILANO, NEWS STREAM

Non giudicare se non sai

Negli ultimi giorni si è parlato moltissimo dell’arresto di Baby Gang e Neima Ezza, due rapper del gruppo musicale Seven 700 di Milano – zona San Siro – arrestati con l’accusa di aver compiuto diverse rapine. Con loro c’è anche Samy, un altro giovanissimo rapper. Di loro si era parlato molto già alcuni mesi fa, […]

Al CPR di via Corelli il Naga non è benvenuto

1 Gen , 2022 - MILANO

Al CPR di via Corelli il Naga non è benvenuto

Non ci sorprende certamente che la Prefettura di Milano abbia risposto negativamente alla nostra richiesta di accedere al Centro di Permanenza per il Rimpatrio di via Corelli; da anni infatti con la rete Mai più lager – NO ai CPR denunciamo la volontà politica di nascondere l’esistenza stessa dei CPR rimuovendola dalla coscienza collettiva e […]

Il salvataggio è un dovere, archiviato il «caso» Rackete

24 Dic , 2021 - IN EVIDENZA

Il salvataggio è un dovere, archiviato il «caso» Rackete

Anche le ultime accuse contro Carola Rackete sono state archiviate. La Giudice per le indagini preliminari (Gip) Micaela Raimondo ha accolto ieri la richiesta avanzata il 29 ottobre scorso dai pubblici ministeri Salvatore Vella e Cecilia Baravelli. La comandante della Sea Watch 3 ha agito, recita l’ordinanza, «nell’adempimento del dovere di salvataggio previsto dal diritto, […]

La nuova politica del Covid

22 Ago , 2021 - MOVIMENTI

La nuova politica del Covid

C’erano la destra e la sinistra prima del Covid. La prima autoritaria e repressiva, la seconda libertaria ed emancipazionista. Le carte si sono rimescolate con la pandemia: la sinistra chiusurista in difesa del socialismo sanitario fautrice del lockdown (pronta ad andare oltre Conte e Speranza nell’osservanza delle norme anti-Covid (prima la paranoia ingiustificata per le […]

Denunce agli antirazzisti e antirazziste per la carovana NoBorder del 2016

9 Ago , 2021 - MILANO

Denunce agli antirazzisti e antirazziste per la carovana NoBorder del 2016

Sei denunce per le cariche in via San Vittore del 12 luglio 2016. A cinque anni dai fatti, in questi giorni agostani, alcuni attivisti e attiviste antirazziste si stanno vedendo recapitare le conclusioni di indagine da parte della Procura di Milano che ipotizza il reato di resistenza a pubblico ufficiale aggravata in concorso. Facciamo qualche […]

“Delle pene senza delitti”, viaggio nell’inferno di Corelli

30 Lug , 2021 - PRIMO PIANO

“Delle pene senza delitti”, viaggio nell’inferno di Corelli

Presentati due esposti che chiedono il sequestro preventivo del Cpr. Chiunque sia dotato di un cuore e di un minimo di umanità non può non commuoversi e provare vergogna di fronte a film e serie che documentano la condizione degli schiavi nell’America dell’Ottocento. Allo stesso modo ci indigniamo per gli abusi quotidiani dei vari organi […]

Milano, due esposti contro il Cpr: ipotesi di torture e abusi d’ufficio

29 Lug , 2021 - MIGRANTI, MOVIMENTI

Milano, due esposti contro il Cpr: ipotesi di torture e abusi d’ufficio

Nello schermo della videosorveglianza interna un uomo in un cortile si fa dei tagli su tronco e braccia, mentre in un corridoio vicino agenti anti-sommossa si preparano a intervenire. La sequenza è avvenuta nel Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Milano, ma riflette la quotidianità anche degli altri Cpr. Ne abbiamo notizia solo perché […]

Voghera – Il coraggio di inventare l’avvenire

26 Lug , 2021 - PRIMO PIANO

Voghera – Il coraggio di inventare l’avvenire

La storia di Younes entra nelle nostre case come un ennesimo cattivo presagio. I giornalisti, attratti da una storia che coinvolge un assessore alla sicurezza della Lega, si concentrano in maniera ossessiva sulla vittima: un marocchino, un extracomunitario, un barbone, un pazzo. Dall’altra parte abbiamo Massimo Adriatici, che nella realtà è un assassino, ma nella […]

Musa Balde, 23 anni: un’altra morte di Stato

27 Mag , 2021 - MILANO, MOBILITAZIONI

Musa Balde, 23 anni: un’altra morte di Stato

28 maggio, ore 18 @ piazza San Babila. Musa Balde, 23 anni: un’altra morte di Stato. Considerate se questo è un suicidio. Togliersi la vita facendo “la corda” (come la chiamano nei CPR), annodandosi al collo le lenzuola del letto dopo aver chiesto invano aiuto, nella cella di isolamento di un Centro di Permanenza per […]