[DallaRete] Saluti da Ventimiglia

a26299c5-d54c-49ef-99fc-af4f6e806d01
image-37660

Cosa ci racconta questa foto scattata questa mattina all’alba durante lo sgombero di un gruppo di migranti in attesa di varcare la frontiera a Ventimiglia?

La foto che vedete qui sopra è stata scattata questa mattina dall’agenzia Ansa a Ventimiglia durante lo sgombero di alcune decine di migranti dalla zona prossima al confine con la Francia. L’intervento della polizia contro i migranti – bloccati ormai da giorni dalla polizia francese che gli impedisce di varcare il confine in aperta violazione dei principi del trattato di Dublino e di Schengen – è scattato attorno alle 7,30 del mattino. Con i loro cartelli che chiedono di poter varcare la frontiera, dormivano ad appena 500 metri dal confine Francese, abbarbicati sugli scogli.

A portata di mano la conquista di una nuova tappa del loro viaggio o l’agognata fine di un’odissea, magari per raggiungere qualche amico o parente che vive in Francia. In mezzo la brutalità delle frontiere e del filo spinato. Linee immaginarie ma che possono divenire invalicabili. La stessa brutalità che ci racconta questa foto. Mani in faccia, strattoni, calci. La violenza esercitata su corpi inermi per immobilizzarli. Corpi che scalciano, tentano la fuga, si fanno trascinare di peso e vengono trasportati contro la loro volontà. Copri che provano a conquistare l’unica Europa possibile, un’Europa senza steccati, fossati e mura.

La politica dice che la polizia ha agito per la loro sicurezza, per garantire la loro dignità e le loro condizioni igieniche. Il sindaco di Ventimiglia protesta, dice di non essere stato informato, ma il Viminale neanche si degna di rispondere. Allora il primo cittadino di questo piccolo comune al centro dello scontro in Europa sul tema immigrazione si rivolge al neogovarnatore Giovanni Toti, forzista eletto con i voti della Lega di Salvini. Chiede aiuto per gestire l’emergenza, l’intervento della Protezione Civile. Ma niente da fare, perché su quei corpi abbandonati sugli scogli si raccolgono i voti.

http://www.dinamopress.it/news/saluti-da-ventimiglia

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *