francia

Il nuovo Sindaco di Lione boccia il Tav: “Opera inutile, ora va fermata”

1 Lug , 2020 - AMBIENTE, MOVIMENTI

Il nuovo Sindaco di Lione boccia il Tav: “Opera inutile, ora va fermata”

Il colpo è devastante. Dopo la sonora bocciatura della Corte dei conti europea arriva il giudizio severissimo del neo-Sindaco di Lione, il verde Gregory Doucet, eletto sabato scorso con 52,5 % dei suffragi imponendosi al primo turno contro il suo principale avversario, il candidato della destra Etienne Blanc, che aveva basato una buona parte della sua campagna proprio sul […]

30 aprile 1975, la liberazione di Saigon – Una photogallery

30 Apr , 2020 - PRIMO PIANO

30 aprile 1975, la liberazione di Saigon – Una photogallery

Il 30 aprile 1975, in un’azione congiunta, i vietcong e l’Esercito Popolare del Vietnam del Nord, superate le ultime deboli resistenze, penetrano a Saigon, la capitale del Vietnam del Sud. E’ l’ultimo passo che porterà alla riunificazione del Vietnam dopo ben trent’anni di guerra che hanno visto la sconfitta e la cacciata prima dei colonizzatori […]

Il re di ferro

27 Dic , 2019 - CULTURE, RECENSIONI

Il re di ferro

“Il re di ferro”  di Maurice Druon (Mondadori) è il primo romanzo storico della serie di 7 libri “I re maledetti”, ma in italiano sono stati tradotti solo i primi due. Nell’introduzione di George R.R. Martin si legge: “Gli Stark e i Lannister  non reggono il confronto con Capetingi e Plantageneti”. La mano potente del […]

J’accuse ovvero l’impopolarità delle cause giuste

2 Dic , 2019 - CULTURE, RECENSIONI

J’accuse ovvero l’impopolarità delle cause giuste

“Che Dreyfus abbia tradito, io lo deduco dalla sua razza” (Maurice Barrès) Immaginatevi una gigantesca piazza d’armi. Immaginatevi 4.000 soldati schierati sull’attenti. Immaginatevi 20.000 persone assiepate ogni dove che premono appena fuori dalla piazza d’armi. Immaginatevi il gelo di gennaio. Immaginatevi di essere il bersaglio anche solo degli occhi di tutti i presenti. Immaginatevi di […]

Vincenzo come Battisti? Gli assurdi paragoni del Corriere

3 Ott , 2019 - IN EVIDENZA

Vincenzo come Battisti? Gli assurdi paragoni del Corriere

Già il titolo è tutto un programma! “Condannato in Italia e difeso in Francia: Vecchi ricorda Battisti”. Così si apre un articolo di Stefano Montefiori, corrispondente da Parigi del Corriere della Sera comparso sul giornale di via Solferino nella giornata di ieri. Il Vincenzo del titolo altri non è che Vincenzo Vecchi, uno dei condannati […]

Lettera di Vincenzo dal carcere di Rennes

30 Set , 2019 - MOVIMENTI

Lettera di Vincenzo dal carcere di Rennes

Ciao, questa è una lettera aperta… Mi chiamo Vincenzo Vecchi, dal 2012 sono ricercato in Italia a causa di una condanna del tribunale di Genova e di Milano, l’una del 2006 e l’altra del 2001, sotto due mandati di arresto europeo. Mi hanno arrestato i poliziotti della squadra speciale ed è stato il loro capitano […]

14 settembre: la diaspora africana in piazza contro il colonialismo europeo

7 Set , 2019 - AFRICA

14 settembre: la diaspora africana in piazza contro il colonialismo europeo

MARCIA PACIFICA PER LA PACE E LA LIBERTA’ MONETARIA DEI PAESI AFRICANI. Milano, stazione centrale, 14 settembre 2019, dalle ore 14.00 alle ore 19.00. La Comunità CODAI, annuncia che in data 14 settembre 2019 dalle ore 14.00 alle ore 19.00, a Milano si terrà una marcia pacifica, di sensibilizzazione e di informazione in merito al […]

Presidio in solidarietà a Vincenzo – Ore 18 Stazione Centrale

21 Ago , 2019 - MOBILITAZIONI

Presidio in solidarietà a Vincenzo – Ore 18 Stazione Centrale

PRESIDIO Giovedì 22/08/2019 ore 18,00 – STAZIONE CENTRALE Per andare insieme al Consolato francese Giovedì 8 agosto Vincenzo, che vive a Rochefort en Terre da 8 anni viene arrestato dalla polizia, colpito da un mandato di cattura europeo e portato al centro di detenzione di Vezin Le Coquet. Vorrebbero portarlo in galera per due fatti: […]

Versailles

21 Lug , 2019 - CULTURE, RECENSIONI

Versailles

Il resistibile fascino dell’assolutismo. Viviamo in un’epoca di instabilità globale e mancanza di certezze. Moltissimi, in giro per il mondo, dagli Stati Uniti alla Russia, passando per Turchia e Brasile e finendo nella vecchia Europa, sono alla ricerca di protezione. E chi, più di un uomo forte può dunque difendere il popolo impaurito e confuso? […]